mercoledì 21 settembre 2022

Buon appetito a tutti

 Spero abbiate mangiato bene, amici, perché ho qui un bel dessert per voi.



Vorrei solo dire "no comment", perché alla fin fine non c'è molto da commentare, riguardo la cosa più vomitevole che sia mai passata dal mio negozio. OVVIAMENTE, tolto dal polso ancora bello caldo e appoggiato sul bancone per un cambio-pila.

Per quella che, a memoria, è stata la prima volta, mi sono rifiutato di metterlo in busta e passarlo al tecnico: ho direttamente rifiutato l'intervento. L'ho preso con un guanto solo per portarlo sul banco nel retro del negozio e scattare questa foto, poi sono tornato inventandomi una cazzatona: "Ho provato ad aprirlo, ma lo sporco blocca tutto, è come incollato, non si riesce ad aprire".

Il cliente (3 bracciali d'oro al polso, camicia rosa, non un aspetto totalmente trasandato a parte una lunga barba brizzolata) ha protestato, io ho ribadito che l'orologio era troppo sporco per poterci lavorare su, mi spiace, non posso farci nulla, magari provare da qualcuno che "abbia uno strumento adatto per pulire e aprire", perché per me era tutto incollato.

Se l'è rimesso al polso ed è uscito molto risentito. Io ho quasi rimesso.

8 commenti:

  1. Ho visto male... o i buchi del cinturino sono OSTRUITI da quella poltiglia di pelle macerata?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non voglio rovinarti la sorpresa, ti dico solo che se clicchi sull'immagine puoi ingrandirla e ammirarne tutti i dettagli. Così scoprirai tutti i segreti di quei buchi!

      Elimina
  2. Oddio che bello era un sacco che non postavi qualcosa di così vomitevole!
    Dio anche nei buchi del cinturino questo è veramente un livello di un altro pianeta, mi sembra quasi di sentire l'odore di sporco e sudore raffermo.
    Certi livelli li "accetto" solo dagli orologi dei vecchietti della casa di riposo infermi e malati, per il resto della popolazione sana è solo da prenderli a sberle con il loro stesso orologio!
    Complimenti per la risposta che gli hai dato, fossi in loro mi vergognerei come un ladro se qualcuno mi facesse notare la scarsa igiene personale ma vabbè se vuole risentirsi con te perchè lui è sporco è liberissimo di farlo...ma fuori dal negozio

    RispondiElimina
  3. Solo io sono traumatizzata dal dettaglio che il cliente ha tolto dal polso questo orrore, e poi se lo è rimesso al posto dopo che l'orologiaio gli ha detto più volte che era tutto sporco? Cioè, questo lo indossa come se niente fosse, anche dopo aver visto lo schifo che ha prodotto.

    RispondiElimina
  4. Facciamo partire il TotoDisgusto: per quanti anni consecutivi (perché immagino si tratti di anni, a questo punto) questo orologio è stato allacciato al polso del proprietario senza essere mai tolto?
    Io dico almeno una decina

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non so se le batterie durano una decina d'anni, ai miei si scaricavano circa ogni anno... forse se il tipo è proprio lordo e sudarello ne sono bastati due...

      Elimina
    2. Dici che gli ho fatto perdere il record di permanenza sul polso, "costringendolo" a toglierlo? "Per niente", poi... magari era nervoso per quello, perché il sacrificio non è valso la pena.

      Elimina