sabato 13 giugno 2015

De Gustibus...


Mentre servo un cliente per un cinturino, entra un altro cliente, inizia a guardarsi in giro per passare il tempo.
Finito con il cinturino, passo al nuovo cliente. Lui mi dice, guardando i Citizen:

"Certo che escono orologi sempre più brutti, eh! Mamma mia..."

Boh, che gli devo dire... rispondo con un generico (visto che guarda i Citizen)
"Più che altro magari son sempre più grandi, gli orologi della Citizen, chi cerca una mezza misura non la trova più..."
(è una frase assolutamente a caso che mi è venuta in mente)

"No no, anche guardando gli altri che ha qui, tutti questi nuovi... son proprio brutti."
"Eh..."
"Senza offesa, ma non me ne piace neanche uno, ma chi li fa questi orologi?"
"..."
"Beh buona sera, grazie."

Ma perchè la gente si sente in dovere di parlare solo perchè ha un buco sulla faccia? Ma cosa si poteva sperare di ottenere, da un "dialogo" di questo tipo?
E in parole povere, ma che minchia voleva il tizio?

15 commenti:

  1. Risposte
    1. Sì ma perchè deve "insultare" la merce, facendo lo spiritosone? Nel senso, se non mi piace qualcosa che sto cercando in un negozio, ringrazio e me ne vado, non perdo tempo a dire che mi fa cagare tutto... è un atteggiamento assurdo.

      Elimina
    2. Secondo me te le inventi tutte queste storie.. troppo assurde per essere vere... una domanda, ma in quale posto del mondo vivi? :)

      Elimina
    3. io faccio il suo stesso lavoro e di situazioni del genere me ne capitano a bizzeffe, Grande Clerks ti seguo da anni e ci vuole moooolta pazienza

      Elimina
    4. Se mi stessi inventando tutte queste storie da quasi dieci anni, perdipiù senza guadagnarci niente, sarei un caso psichiatrico MOLTO peggiore di tutti i miei clienti. Invece è l'amara verità. Magari a te fa male leggerla, ma è la triste verità: il mondo è pieno di rompicoglioni cronici e storditi di vario livello, e questo blog è ciò che mi mantiene mentalmente stabile: sfogarmi qui, con ironia, è più utile che fare una strage...
      Il "ricco nordest italico" è cosparso di queste figure, ma in effetti penso che si rompicoglioni cronici e storditi sia pieno il mondo...

      Elimina
    5. @Gaetano: Come si vede che non hai mai lavorato nel settore del commercio al dettaglio. Massima solidarietà all'orologiaio.

      Elimina
  2. Forse gli piacciono gli orologi molto vecchio stile. La prossima volta proponigli una meridiana da polso.

    RispondiElimina
  3. Forse ci stava provando con te....come quando alle elementari tiri i capelli alla bambina che ti piace!

    RispondiElimina
  4. Il "ricco nordest italico" è cosparso di queste figure, ma in effetti penso che si rompicoglioni cronici e storditi sia pieno il mondo...
    --------------------------------------------
    Caro Orolofrust, e tu ti lamenti del ricco Nordest, che devo dire io che sto nel povero Sud? Vieni a vedere la caratura dei rincoglioniti che stanno qui e poi mi dici.
    Che per di più non hanno una lira in tasca e vogliono tutto sempre gratis, con tutto quel che ne consegue. Tieniteli buoni quei ricoglioniti, finchè ti lasciano soldi. Saluti.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ovviamente intendevo dire "il mondo è cosparso di queste figure", ma visto che mi avevano chiesto dove vivo, ho contestualizzato...
      Comunque, la tua critica è la più comune fra quelle che ricevo: "ti lamenti troppo, pensa che io sto peggio". Mi spiace ovviamente per chi sta peggio, però cosa dovrei fare, non lamentarmi dei rompipalle che quotidianamente mi si parano davanti?
      in parole povere, del lavoro non mi lamento, non ho mai scritto una parola negativa riguardo gli incassi. mi lamento della gente.

      Elimina
  5. Ricco Nordest italico? Ero convinta che vivessi in Brianza. Anzi, anni fa avevi postato una registrazione di un cliente pazzo e si sentiva anche la tua voce, e l'accento mi sembrava quello.

    RispondiElimina
  6. Non so quanto potesse giovare al tizio ma (purtroppo so per esperienza che queste risposte fulminanti vengono sempre col senno di poi, e in alcuni casi forse non si possono nemmeno dare per non essere denunciati) per il tuo umore forse ci stava bene un "Eh si, anche il quoziente intellettivo medio delle persone si sta abbassando drasticamente ... Lei lo ha visto il film Idiocracy ? No, perche' la vedrei bene come Presidente ... "

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sarebbe un complimento... a ben vedere, il presidente Camacho di Idiocracy è un ottimo presidente: è decisamente patriottico, sa tenere a bada la folla (anche se lo fa sparando con una mitraglia), è capace di coinvolgere e guidare il popolo, e non ha paura di proteggere un uomo decisamente impopolare, quando si accorge che potrebbe in realtà essere in grado di aiutare la nazione.

      Inoltre, ha l'umiltà di riconoscere che c'è chi è più intelligente di lui, e ne segue scrupolosamente i consigli.

      In conclusione... avere un capo di stato così non sarebbe poi tanto male.

      Elimina
    2. Confesso che di Idiocracy ho solo sentito parlare e mi sembrava di aver capito che il presidente fosse il piu' stupido :) grazie per la precisazione

      Elimina
  7. La mia non voleva essere una critica... è che certe storie sono così assurde che sembrano prese pari pari da un film comico :) comunque, stimo il tuo autocontrollo. Io al tuo posto sai quanta gente avrei preso a calci... :)

    RispondiElimina