giovedì 9 giugno 2016

Odio i Mercoledì

Mercoledì, giorno di mercato vicino al mio negozio. L'intera cittadina, e 100 limitrofe, si riversano in zona. Si riversano poi nel mio negozio, al 90% per cambiare le pile, ed un 10% per spendere dei soldi.
Questo è uno scatto del bancone del negozio (nella parte dove tengo la cassa, ma comunque vicino al pubblico) alle 11.20 di ieri mattina (Mercoledì 8 Giugno), a due ore dall'apertura. 25 scontrini battuti, almeno 40 persone servite in due ore, nemmeno il tempo di portare nel retro gli orologi presi per cambiare le pile (sono già 19, per la cronaca), e nemmeno per buttare via la plastica di una confezione. O, ad un certo punto, di mettere via i soldi.



Non chiedetemi perchè non scrivo... in realtà odio i Mercoledì, ma anche ogni giorno in cui tiro su la saracinesca del negozio e ho a che fare con le persone. Senza eccezioni.

14 commenti:

  1. Orologio da parete da tre euro?
    Spero di sbagliarmi... dimmi che almeno è un radiocontrollato.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non ho ben capito la domanda - comunque è un orologio da parete che avrà 20 anni, a cui si deve cambiare il movimento. Io consiglio sempre di cambiarlo anzichè comprare nuovo, perchè con la stessa cifra della sostituzione del movimento, col cavolo che compri un orologio della qualità come ne facevano 20 anni fa!

      Elimina
    2. Confermo!
      In più la gente si affeziona agli orologi da muro in un modo che voi umani non potete neppure immaginare!
      "Mi raccomando me lo ripari che è l'unico orologio che si abbina con la cucina!" certo che se prima di portarmelo togli un po' di quello strato di sugna che c'è sopra giuro che non mi offendo!

      Elimina
  2. Ora tesoro è venuto il momento di capire cosa vuoi fare da grande e soprattutto di farlo. Basta soffrire. Non ha senso. E se per caso dovessi decidere che da grande vuoi fare l'orologiaio basta lamentarsi, non ha senso. In bocca al lupo per la tua prossima vita

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Bah che dirti... come avevo scritto all'inizio dell'anno, magari un discorso del genere sarebbe stato valido una quindicina di anni fa, quando il lavoro era più facile da trovare. Cosa dovrei fare ora, mollare tutto perchè sono stressato dalla gente, e poi stressarmi perchè non ho soldi? Ingoio il rospo e tiro dritto, però almeno la possibilità di lamentarmi di ritmi insostenibili vorrei averla, ecco. Il blog esiste per questo.

      Elimina
    2. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

      Elimina
  3. 'mazza che casino!
    Ti posso capire conta che qui il mercato è al sabato quindi somma le due cose, mercato e vecchi del sabato mattina (che ovviamente non possono venire durante la settimana visto che sono in pensione)!
    Io ho risolto con i vassoietti di legno rivestiti di pelle.
    Servi il cliente su un vassoio poi quando passi al successivo sposti direttamente il vassoietto!
    Ovvio che se entrano in dieci alla volta diventa ingestibile in ogni caso, ma aiuta!
    Intravedo una spina per anelli ti sei dato anche alle riparazioni di oro?
    Non dovevi tenerti lontano dall'oro? :P

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

      Elimina
  4. Ti vogliamo bene lo stesso. Anche di più!
    Slog.

    RispondiElimina
  5. In italiano i nomi dei mesi e dei giorni della settimana vanno scritti con l'iniziale minuscola.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Furio!
      Salutami Magda!
      :P

      Elimina
    2. http://magazine.oltreuomo.com/20-cose-che-solo-i-grammar-nazi-possono-capire/

      Elimina
    3. Anonimo/Furio, da una parte stai contravvenendo un po' alla regola numero 3 del blog, ma dall'altra parte in realtà ti capisco, e simpatizzo in quanto gramma nazi. Accetto l'appunto, anche se le maiuscole dipendono spesso dalla fretta con cui scrivo fra un cliente e l'altro. Penso che i primissimi post di questo blog (di 9/10 anni fa) non contengano proprio nessuna maiuscola :P

      Elimina
    4. Mettila così, se il tuo problema è il tempo ti faccio risparmiare quel mezzo secondo che usi per cliccare sul tasto Shift. ;-)

      Elimina