mercoledì 15 febbraio 2017

Presa per il fondello


Signora, 70 anni circa, orologio di marca, circa 1.500 euro di valore, se lo toglie direttamente dal polso e me lo porge.

"Buongiorno, circa 5 mesi fa ho cambiato da voi la pila, adesso ogni tanto si ferma, può darmi una controllata?"

Ok, diamo un'occhiata. Lo giro. La diagnosi è immediata ed è qualcosa che ancora non avevo mai visto.


Diagnosi: non si sa come, la signora ha perso il fondello, e per SETTIMANE (giudicando dallo schifo di sporco diffuso su tutta la cassa ed il movimento, che di solito sono coperti dal fondello e quindi non possono sporcarsi così) ha continuato a indossare l'orologio, senza porsi il problema.
Glielo faccio notare e cade dalle nuvole (meglio, perchè altrimenti avremmo rischiato esattamente il bis dello stronzo di Natale 2016), le dico che senza fondello è un bel problema. Allora ci riflette e si illumina: "Ecco cos'era quella cosa che ho trovato sotto il letto, spero di non averla buttata via!"

Torna dopo qualche giorno con la cosa che aveva trovato sotto il letto, ed in effetti era quel che serviva - così ho anche scattato la foto.
Rimane il problema che la tizia in 3-4-5 settimane non si è mai tolta l'orologio, e la cosa mi fa schifo. Ed il problema che non si era accorta che a contatto con il polso aveva direttamente la batteria, che se faceva il movimento sbagliato perdeva il contatto.

5 commenti:

  1. Ma che cavolo ci fanno con ste braccine per sporcarsi a quel modo! Ma come è mai possibile, rovistano nel fango, cercano i diamanti nel trogolo? Ma nemmeno se non mi lavassi per due mesi avrei ste croste. Buaaaarrrghhhhh

    RispondiElimina
  2. Queste persone non sanno che un orologio, come qualsiasi altro oggetto esistente e che si indossa giornalmente, si sporca e va pulito regolarmente (nel dubbio, però, non controllerei mai le condizioni della loro biancheria intima), ma, pensandoci bene mi raccomando orologiaio frustrato, non inculcare la malsana idea di pulire gli orologi altrimenti ti troverai un'orda di movimenti allagati e dial sbiancati con l'omino bianco

    RispondiElimina
    Risposte
    1. aaaaagh ...la "malsana idea" la hai già lanciata Tu, Anonimo.

      Elimina
  3. Perché?
    Vanno puliti gli orologi?
    Davvero devo toglierli per fare la doccia?
    Sul serio devo anche controllare che il fondello sia in posizione?
    Ci manca solo che non posso tenerlo su per sei mesi senza mai toglierlo...
    Scusate adesso vi devo lasciare perché devo andare a fare la doccia con su i vestiti così risparmio tempo ed energia elettrica!
    Anzi vado all'autolavaggio con i finestrini aperti così prendo tre piccioni con una fava!

    RispondiElimina
  4. Ma che schifo! Immagino anche l'odore...bleah.

    RispondiElimina