mercoledì 28 giugno 2017

Swatch con pila gratis

Parlavo il mese scorso di aver appena scoperto che, in determinati negozi Swatch (compreso quello della mia città) cambiano la pila gratis per sempre (ai soli orologi Swatch). A quanto pare è una politica di marketing che va avanti da un anno circa, ma solo nell'ultimo mese e mezzo sono iniziati a venire da me clienti che mi hanno parlato di questa cosa. Forse nella mia città il negozio Swatch ha aderito solo di recente a questa iniziativa, altrimenti non mi spiego il picco di richieste assurde A ME.

Ecco, insomma, la crème della crème dei clienti, come questa appena passata.

"Buongiorno, devo cambiare la pila a questo Swatch."
"Benissimo, questo glielo posso fare subito."
"Ma la pila la fa pagare sempre 5 euro?"
"Sì, è sempre quello il prezzo."
"Perchè mi hanno detto che alla Swatch lo cambiano gratis."
"Vada alla Swatch allora, meglio così per lei e buon per loro!"
"Ma se poi alla Swatch mi danno solo la pila e non la montano?"
"Non ho idea di cosa facciano alla Swatch, ma penso che montino la pila direttamente."
"Ma se me la danno in mano poi cosa faccio?"
"Non venga da me, ecco. O se viene, devo farle pagare il lavoro."
"E' che poi c'è anche il cronometro che non funziona bene..."
"Ecco guardi, vada alla Swatch e spieghi a loro di questo problema."
"Va bene grazie."

QUESTA è la gente che si attira regalando le cose. E, per assurdi giri del destino, devo finire a rompermi le palle IO per queste stronzate del reparto marketing della Swatch.
Questa vale come risposta ai tanti che, nel post precedente, predicavano come fosse lungimirante la scelta della Swatch.
No ragazzi, questa gente non comprerà mai un altro orologio. Anzi sospetterà che se gli dite che non funziona, sarà per un complotto per far comprare un nuovo orologio. A me di quel che fa la Swatch non importa niente, ma se questo provoca tre casi di questo tenore in un mese e mezzo, allora mi rattristo parecchio...


21 commenti:

  1. SSSSTTTTANDING OVATION!
    Per la risposta "non venga da me" intendo!
    Come previsto orde di accattoni si aggirano per le strade come i cani di Silent Hill alla ricerca della pila gratissss!
    Manca poco al momento in cui arriverà il genio a chiedere la pila gratis A TE solo perché sono fieri possessori di uno Swatch degli anni 90...perché ovviamente qualcuno traviserà la "promozione"!
    Preparati una risposta brillante da dargli!
    No non valgono i calci in culo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. se leggi fra le righe della sua prima risposta, secondo me lo scopo era proprio quello di farsela fare gratis, o avere uno sconto... ci stava un po' girando intorno ed è per questo che l'ho stroncata subito.

      PS: mi piace il paragone coi cani di silent hill. nemmeno le infermiere, direttamente i cani, ahaha.

      Elimina
    2. No le infermiere hanno già troppo le sembianze umane..questo clientone voglio immaginarmelo così!
      E mentre si avvicina al bancone la radio inizia a ronzare sempre più forte!

      Elimina
  2. Ecco no perché secondo me poi ti rompono apposta l'orologio e con la scusa di non fare una brutta figura mi tocca di comprarne uno nuovo.
    .
    ..
    Abbiamo trasmesso, di W. Ebete, "frullato di cretinate con contorno di cervella fritte"
    Rocordati, P. prima o poi qualcuno ti farà questo discorso, e poi pretenderà la pila gratis da te.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eh si perché voi non lo sapete ma c'è una scritta in piccolo sul cartello delle pile gratis!
      Con un piccolo asterisco che ti rimanda a questa clausola di acquisto obbligato..entri e zac!
      Ah signora mia non bisogna fidarsi di sti tempi sa...è un mondo cattivo!

      Elimina
    2. quello nuovo, magari con la cosa che il chrono non va proprio bene, te lo "spacciano" subito
      OVVIAMENTE non discono che un cronografo può essere sbloccato per mezzo di uno smagnetizzatore, come ho fatto per uno swacth del 1992, o di uno del 96 che adesso va benissimo, il punto è che questi orologi, dove problematici, andrebbero portati dove non ne vendono di nuovi della stessa tipologia

      Elimina
    3. Sbloccare in certi casi si...fare un intervento serio no visto che Swatch nasce come orologio usa e getta.
      Non capisco bene questa regola di portarlo in un posto dove non vendono quel marchio.
      Che senso ha?
      Se riparabile ti fai fare un preventivo e se non ti va bene non lo fai...non sei mica obbligato a uscire con un orologio funzionante!
      E soprattutto se uno ti dice che quell'orologio non si può riparare e non sei contento di quanto ti è durato, di sicuro non lo ricompri quel marchio!

      Elimina
    4. (rispondo qui perchè non so rispondere al messaggio preciso)
      lo swatch non nasce neppure per essere riparato, neppure è progettato per essere aperto (esclusi gli irony, ma voglio vedere chi lo fa)
      quando si porta uno swatch in stato di rottame e teoricamente può essere riavviato conviene portarlo a chi ci vuole perdere tempo
      da qui la "regola"
      che poi non è una regola
      il cambio batteria di uno swatch poi è facile, molti però ce le lasciano morire dentro le batterie
      la "regola" era intesa per quelli da sistemare

      Elimina
    5. Si ma continuo a non capire il motivo per cui non potrebbe sbloccartelo uno che vende Swatch.
      Come dicevo sopra lo Swatch nasce come orologio usa e getta ergo non può essere riparato come dici anche tu e siamo d'accordo su questo.
      Non capisco però il perché uno che vende Swatch non possa avere la macchinetta per sbloccare i rotismi o la voglia di usarla.
      Non credo c'entri molto il marchio che vendi quanto la professionalità che uno ci mette nel proprio lavoro.
      Premetto che non vendo Swatch!

      Elimina
    6. tutti gli orolgioai che ho incontrato dispongono della macchina , ma forse mi sono spiegato male io, ovvero chi solo vende

      Elimina
  3. Ho appena appeso un simpatico cartello "Non si cambiano pile agli orologi Swatch" sia alla porta che al bancone della mia orologeria. I commessi hanno l'ordine tassativo di respingere senza opzione chiunque si presenti con uno Swatch e mandarlo a farsela cambiare gratis al negozio Swatch. Dopo la prima settimana condita di insulti e di toni forti, pare l'abbiano capita.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Wow, addirittura? Ma veramente? Da quanto tempo andava avanti questa storia, per te? Come dicevo, sul sito Swatch sembra essere una cosa in giro già da un anno, ma da me è solo un mese e mezzo che hanno iniziato con queste storie.
      Devo dire che in ogni caso cambio almeno 3 pile swatch al giorno, e sono soldi facili... quindi non potrei arrivare a dire "non si cambiano pile swatch", anche perchè proprio son le più facili e veloci da cambiare, e avrei più rogne a sentirmi dire "eh ma è facile, lo faccio anche io"...

      Elimina
    2. Ma insulti per cosa?
      Perché pretendevano la pila gratis?

      Elimina
    3. Soldi facili conditi da pretese inverosimili. La mia orologeria, intanto, non tiene il marchio Swatch; poi, se tutte le volte per farmi scucire 5 euro devo arrivare a minacciare il cliente "perché la Swatch cambia le pile gratis e lo dovete fare anche voi", il gioco non vale la candela: dieci secondi a cambiare la pila e mezz'ora a discutere, perdendo altri clienti (e quindi soldi che vanno facilmente via dalle mie tasche). Quando Swatch la smetterà con questa "promozione" e tornerà a far pagare le pile sui suoi orologi, quando la gente, quindi, si sarà messa il cuore in pace e si sarà detta "Tanto il costo è lo stesso, questo negozio è più vicino del negozio Swatch", toglierò quel cartello.

      Elimina
    4. Eh si perché tanto poi tu chiami il Sig. Piero Swatch e lui fa partire immediatamente il bonifico per rimborsarti delle pile cambiate!
      La gente è sempre più fuori...

      Elimina
    5. All'anonimo qui sopra: il tuo ultimo commento dimostra chiaro e tondo (se ci fosse bisogno di specificarlo) che non hai letto il post, non hai letto i commenti e stai sparando completamente a caso. Rileggiti tutto e vedi di dare una risposta pertinente!

      Elimina
    6. Era semplicemente del sarcasmo intendendo che nella mente del cliente tu cambi la pila e poi ti fai rimborsare direttamente dalla Swatch cosa ovviamente impossibile!

      Elimina
  4. beh, il cronografo si poteva sbloccare a forza di smagnetizzatore, non so cosa fanno al centro swatch ma l'obiettivo potrebbe essere quello di venderne un altro con la storia della pila gratis

    RispondiElimina
  5. marooooo che pizza, 'sta storia. hai tutta la mia comprensione. un minimo di educazione, gusto, buon senso e savoir faire, la gente mai???

    RispondiElimina
  6. Guarda, questa "promozione" è attiva da almeno due anni; verso metà luglio 2015 mi sono recato in un negozio Swatch della provincia di Milano (Rescaldina) per comprare un orologio da regalare e mi hanno detto del cambio pila gratuito.
    Avendolo vicino casa ne ho approfittato un paio di volte, ma di certo non sarei andato a pretendere il lavoro aggratis da un qualsiasi orologiaio... Senza ritegno, proprio!

    RispondiElimina
  7. Orolfrust tutto bene?
    Sei sparito un'altra volta?

    RispondiElimina