venerdì 30 marzo 2007

Sordità

E' venuta pronta una sveglia che avevano lasciato da riparare, chiamo il numero di telefono lasciatoci, per avvisare di venirla a prendere. Il contenuto riportato è VERO, parola per parola.


"Buongiorno signora, è L'Orologeria, la chiamo per la sveglia che aveva lasciato da riparare."
"Sedia? Quale sedia?"
"No signora, la SVEGLIA! E' pronta!"
"Ma io non avevo portato nessuna sedia da riparare!"
"No, sto parlando di una SVEGLIA! Me l'aveva portata sua figlia, penso"
"Ma senta, io non so perchè mia figlia avesse portato una sedia, chiederò a lei quando torna!"
"Ah, a che ora torna sua figlia?"
"Alle 18.30"
"Va bene, la chiamo più tardi quando sarà in casa sua figlia"


Ma zio cane! Chi ho chiamato, lo zoo di 105????

6 commenti:

  1. utente anonimo30 marzo 2007 09:55

    ahahahaha ti abbiamo fatto il test di personalità a tua insaputa!

    minchia pensavo che ste cose succedessero nei film dei vanzina.

    RispondiElimina
  2. utente anonimo30 marzo 2007 09:56

    cominciamo male, quel commento sopra è mio

    Ga

    RispondiElimina
  3. Tu leggi me e io leggo te. Bello i Within vero? Era da tanto che non mi vedevo un concerto che mi coivolgesse così!

    RispondiElimina
  4. Ciao P., mi sa che ci passerò spesso dal tuo blog, queste storie mi piacciono sempre un sacco :) Forse a te che le vivi piaceranno un po' meno, però a noi lettori fanno ridere tanto...

    RispondiElimina
  5. Ahahahah... uno dei motivi per cui non ho rinnovato il mio lavoro allo sportello. La gente è assurdissima e la mia pazienza POCA!!!

    RispondiElimina
  6. LOL!

    almeno hai potuto ripetere lecitamente più volte "SVEGLIA!" alla signora!

    coraggio!


    Tanachvil

    RispondiElimina