martedì 10 giugno 2014

Benvenuta, Estate!


Ovvero, il momento dell'anno in cui è semplicemente meraviglioso vedere un vecchio che arriva in bici tutto sudato, ci mette tre ore a chiudere il lucchetto, poi entra ancora tutto sudato, si toglie l'orologio al polso e mi dice che deve cambiare il cinturino.



Ed eccomi qui, alle prese con il suddetto orologio e il suddetto cinturino freschissimo. Ho messo i guanti in lattice perchè la cosa è invivibile (e io la vivo 3-4 volte al giorno).

Guardate, non vedo l'ora che sto internet attivi la funzione in odorama, perchè sono veramente delle fragranze che vorrei condividere con voi tutti. Possibilmente da abbinare alla puzza di sudore che rimane in negozio dopo un cliente su due.

7 commenti:

  1. Quando leggo post così, sono felice del mio lavoro :)

    RispondiElimina
  2. ImpiegataSclerata10 giugno 2014 17:33

    Tanta solidarietà. Io devo solo prendere 2 autobus e 2 treni al giorno e devo dire che molto spesso mi piacerebbe avere qualcosa per nuclearizzare i dintorni, tra ascelle pezzate e altre persone che fanno il bagno nel profumo per ovviare alla loro allergia all'acqua.

    RispondiElimina
  3. Ringrazia di non essere come me (che sudo anche solo con 10-15 gradi) o di non avere me come cliente d'estate visto che mi basta mettere il naso fuori di casa per avere la maglia di un altro colore, altro che ascella pezzata

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma io non ho problemi con chi suda - tanto o poco cambia niente. Ho problemi con chi mi dà in mano una roba su cui stava sudando fino a un secondo prima, tutta bella impregnata di liquidi e di odori. Confido che tu sappia come comportarti :)

      Elimina
    2. Sì avevo inteso xD non andrei certo a schiaffare roba mia sudata da far paura in mano a chicchessia, figurarsi a un negoziante, mi farei schifo da solo. Piazzare l'orologio in un bel sacchetto senza averlo indossato e passa la paura

      Elimina
  4. Cari amici...se dovete portare le scarpe dal calzolaio non le togliete davanti a lui ancora sudaticcie e con una m...a spiaccicata sotto...quindi...l'orologio mettetelo in un sacchetto e almeno chiedete scusa delle condizioni dello stesso quando lo consegnate a quel disgraziato che dovrà prenderlo in mano! O perlomeno non fate gli spacconi dicendo : "ah, io non lo tolgo MAI!" asciugandovi la fronte col cinturino...

    RispondiElimina
  5. Grazie al tuo blog ho imparato prima di portare un orologio al negozio a pulirlo e a darlo in un sacchetto e non toglierlo dal polso sul momento. Per fortuna l'ultimo che indosso ha il cinturino in acciaio.

    RispondiElimina