lunedì 29 dicembre 2014

La magia di Natale.

Scusatemi, non scrivo da un po', immagino di dover scrivere due righe prima che qualcuno mandi i coccodrilli e gli avvoltoi.
Semplicemente, sono stato come sempre preso dal lavoro dicembrino, che porta due conseguenze: zero tempo per stare online (l'ultima settimana non accendevo nemmeno più il computer), e al contempo un drastico calo dei casi umani.
Mi stupisco ogni anno: gli ultimi 10 giorni chi entra nel negozio si trasforma quasi sempre in "cliente", e non in generico "perditempo", è una magia di Natale fantastica.

Come scrive Antani Comics, "Di solito, questo, oltre ad essere un ottimo momento per stare con la famiglia, è anche una stupenda occasione di riflessione: l'anno sta per finire, e si avvicina il momento di bilanci e scelte per il futuro. Per chi ha una attività, questo è un momento particolarmente delicato."

Com'è stato per me, Dicembre?
Non mi posso lamentare, tutto qui. Partito lentissimo, forse addirittura inferiore ad un mese "normale", ma poi è cresciuto dopo il 15, quando sono arrivate le tredicesime. Mi lamenterei molto meno se la maggior parte dell'incasso non fosse stata devoluta ad Equitalia proprio oggi, ma vabbè.

Guardo al 2015 con nuove sfide da vincere. Auguri a tutti!

1 commento:

  1. ImpiegataSclerata29 dicembre 2014 12:32

    Tantissimi auguri di buone feste e felice anno nuovo.

    RispondiElimina