sabato 21 marzo 2009

Clerks... ovvero dell'andare in America

Cari lettori del blog e soprattutto cari clienti.

In Gennaio ho vinto un viaggio a New York. Sì, vinto, il mio nome è stato estratto davanti ad un ufficiale dei Monopoli di Stato o robe simili, per un concorso tra l'altro del cazzo ma che non smetterò mai di ringraziare.

Beh, è giunto il momento di godermi i 6 giorni/5 notti e il volo compresi nel pacchetto vinto. A partire da domani, chiudo una settimana, vado a New York - lì vicino c'è il New Jersey, patria di Kevin Smith e Clerks. E allora vi lascio con il video che ha dato vita a questo blog.


Quando lo vidi anni e anni fa (penso di essere stato fra i tipo 20 italiani che lo videro appena uscito!), il film mi fece ridere di brutto. Se solo avessi saputo che il mio destino sarebbe stato simile a quello di Dante Hicks...





Da incorniciare il dialogo:


"Questo sarebbe anche un bel lavoro - se non fosse per i clienti"

"Ma dai! Io non rompo i coglioni a loro, e loro non li rompono a me"

"Palle! Vuoi dire che non ci sono clienti che ti frantumano i coglioni ogni santissimo giorno?"


LOL. Sostituite "le lattaie" del video con FBI, ad esempio.

A proposito, no, non sto andando in America per segnalare il mio famoso cliente all'FBI... ahaha.


A presto!

20 commenti:

  1. COngratulazioni!


    Divertiti e dimenticati gli spaccamaroni!

    RispondiElimina
  2. Che invidiaaaa!!! ^^

    Buon viaggio caro! Smak!

    RispondiElimina
  3. Buon viaggio!

    Scommetto che lì ci troverai FBI che incassa l'assegno di nascosto per non dover pagare gli orologi!

    RispondiElimina
  4. Caro mio ti auguro buon viagio, e nella speranza di farti venire un pochino di invidia, visto che ti prendi le ferie menre io sto qui a lavorare,(Waahahaha ^^) ti dico "clerks" io l'ho addirittura visto al cinema, quando avevo circa 12 anni al cinema con mia madre e mia zia, inutile dire che quando siamo usciti mia madre non era sicura di aver fatto la cosa giusta nel portami a vedere un film con dei dialoghi volgari come quello, ma le lacrime agli occhi per il troppo divertimento le avevamo tutti e tre! ^_^

    Buon viaggio ancora...cerca di cogliere qualche episodio autoctono quando sarai la. Magari si riesce a fare un gemellaggio con qualche negozio di orologi Newyorkese!

    Bye bye, have a nice trip!


    LibraioInalberato

    RispondiElimina
  5. Si vede che il testo che ho scritto non è passato sotto le mani della mia personale correttrice di bozze (LaPanaderaLoca ^^)

    RispondiElimina
  6. Divertiti mentre qui si rosica da morire :D ché sei il secondo che leggo vincitore di un'estrazione...

    Goditela anche per i tuoi lettori :D :D

    RispondiElimina
  7. Vai a fare un giro al mitico Quick Stop Groceries se ci riesci. Per me è un luogo di culto :) P.S. Il video che hai linkato l'ho messo io sul Tubo ;)

    RispondiElimina
  8. Hey, CONGRATULAZIONI!


    Buone (meritatissime) vacanze ^_-

    RispondiElimina
  9. utente anonimo23 marzo 2009 11:23

    36?

    Compreso te?

    37!


    XD


    Fyaa

    RispondiElimina
  10. meraviglioso! pensa se, in aereo, nel posto di fianco al tuo, c'è FBI che si è rotto i coglioni di aspettare il bonifico e va oltre a prenderlo di persona:D!

    RispondiElimina
  11. utente anonimo24 marzo 2009 08:19

    Ah, mi ricordo di aver visto Clerks al cinema in Largo Augusto a Milano. Dio, che risate e che mal di pancia!

    P., poi fammi sapere se hai provato qualcuno dei posti dove mangiare che ti ho segnalato e che ne pensi.

    Lemmyfan

    RispondiElimina
  12. Buon viaggio e buon divertimento! :)

    RispondiElimina
  13. buon viaggio e divertimento


    Rammento che New Jersey è sopratutto per me il meraviglioso disco dei Bon Jovi!

    RispondiElimina
  14. Ma buon viaggio! Goditela anche per me!!!

    RispondiElimina
  15. Devo recuperare questo film, non l'ho mai visto ;-)


    ps. io sono una lattaia, aiuto...

    RispondiElimina