venerdì 3 febbraio 2012

Ok, ci siamo

Oh, Splinder ha VERAMENTE chiuso l'1 Febbraio!
Alle 10 di mattina vado sul vecchio blog e lo trovo ancora online e penso "ahhh, figuriamoci se li chiudevano così di botto". Dopo poco torno, e la pagina che trovo è orribile.

Quindi, benvenuti su blogger/blogspot, l'orologiaio frustrato riprende le sue attività.

Ho salvato (ma non pubblicato) i 60 post mancanti all'appello, e tutte le foto che rischiavano di sparire per sempre. Prima o poi riemergeranno, non si perderanno come lacrime nella pioggia, perchè io ho visto cose che voi clienti non potete nemmeno immaginare.

Devo rimettere in funzione tutti i link agli altri blog e magari dare un'occhiata ai template (anche se questo semplicissimo già va bene, per una chiara lettura). Ma ora basta parlare del blog sul blog, è troppo autoreferenziale. E' un blog lavorativo, e da Martedì prossimo tornerà a parlare solo di lavoro. Con il post tanto promesso, per ri-cominciare col botto: siore e siori, tornate Martedì per leggere di come un simpaticissimo anziano mi denunciò alla polizia, per ripicca. Yeaaaaah!

4 commenti:

  1. Benritrovato su blogspot! :D

    RispondiElimina
  2. Ciao gemello del settentrione. Sono felicissimo di aver ritrovato il tuo blog, ravanando ben bene su Google.

    E già ho trovato nuovi casi umani, ovvero quelli che dicono che ora DOBBIAMO rimanere sempre aperti "24 ore su 24". Gente odiosa per tutta una serie di motivi che probabilmente corrisponderanno con i tuoi.

    Buon lavoro sulla nuova piattaforma!

    RispondiElimina
  3. ImpiegataSclerata6 febbraio 2012 10:00

    Sono felicissima che tu sia tornato, decisamente parecchio di meno che il primo post sarà di quel tenore.
    A meno che il simpaticissimo anziano sia stato colpito da una botta di KARMA negativo meritatissimo senza precedenti e sia finito dove merita.

    RispondiElimina
  4. Bentornato :) alla fine ho deciso anch'io di riprendere in mano il blog...appena in tempo prima che splinder lo cancellasse...è un piacere rileggerti :)

    RispondiElimina