martedì 9 settembre 2014

Maria Antonietta

65 anni, forse 70
Vestita rosso sgargiante, compresi capelli rossissimi.
Un paio di anelli d'oro vistosi, un anello con pietra (finta) ENORME. Borsa chic di Krizia.
Tutta chic.

Poi mi lascia questo orologio per la pila.


Complimenti alla pulizia, che segue la filosofia di Regina Maria Antonietta, che se si mette un po' di profumo si è puliti.

Per gli appassionati di cronaca, non l'ho nemmeno aperto, tanto per l'orologio che era (da 5 euro dai cinesi), 99 su 100 non era un problema di pila. Quando le ho detto che lo sporco bloccava la cassa e non si poteva aprire, manco ha battuto ciglio. Io mi vergognerei da matti, ma mi chiedo se la gente è sorda, stupida, o se capisce solo quel che vuole capire.

22 commenti:

  1. corro in bagno a vomitare

    RispondiElimina
  2. Se questo è quello che vede un orologiaio, mi chiedo cosa debba vedere un ginecologo... =:-|

    RispondiElimina
  3. no ma scusate come si fa a ridurre così un orologio? che sporco è? grasso? ruggine? zella pura e semplice?

    RispondiElimina
  4. Sto blog dovrebbe essere vietato a minori donne incinte e deboli di... stomaco!

    RispondiElimina
  5. Eroico!! Senza guanti!!!

    RispondiElimina
  6. Mmmmhhhh e chissà che buon odorino di marcio misto a profumo che avrà avuto!
    Una delizia!
    E chi non ha mai preso in mano un orologio di questa gente vomitevole (e sono buono) non può capire!

    RispondiElimina
  7. Ma che schifo! Come diavolo si fa a ridurre un orologio così? E con che faccia te l'ha portato in quello stato??? Ommioddio.

    RispondiElimina
  8. ImpiegataSclerata10 settembre 2014 20:44

    Nuclearizzare! Nuclearizzare! Nuclearizzare! L'orologio e la "signora".

    RispondiElimina
  9. Quando ho visto l'annuncio del nuovo jesus watch di eppol ho pensato al tuo face palm all'immagine di fiotte di gente che ti entra in negozio chiedendo di cambiargli la pila.

    Ma magari - spero finalmente per te - sarai a fare altro che se l'idea prende piede in 3-5 anni i vari Casio, Suunto, ecc, tanto saranno falliti.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Come no, sicuramente!
      Vado subito a comprarne uno!
      Provate a usare questo fantomatico "orologio" come usereste un Casio e poi andate a piangere alla apple perché cade a pezzi...
      Non confondiamo gli orologi con i giocattolini modaioli

      Elimina
    2. I soliti hater della Apple...proprio la volpe e l'uva...

      Elimina
    3. Caro apple dipendente permaloso, guarda che si poteva chiamare apple, samsung o quello che vuoi!
      Resta il fatto che un quello non è un "orologio" ma un'appendice da polso di un telefono e che, a parità di utilizzo, la sua durata non sarà mai come quella di un orologio, che si chiami casio o quello che vuoi tu...
      Va meglio così? Non vorrei urtare i tuoi sentimenti..

      Elimina
    4. caro "benaltrista", capirei se parlassi di Vacheron Constantin o di Patek Philippe, ma se parli di Casio allora non c'è nessun motivo per cui uno smartwatch non possa essere considerato un orologio

      Elimina
    5. si, la durata della batteria e la resistenza, per esempio.

      Elimina
    6. Se non sbaglio il marchio Casio l'hai nominato tu per primo...a parte questo ti lascio nella tua convinzione che tanto mi sa che non ci capiamo...

      Elimina
    7. Io ero convinto che il mio Casio fosse eterno... la batteria è durata tipo 8 anni ed è finito sotto le macchine di mezza italia :/ credo di averlo pagato venti mila lire o giù di lì...

      Elimina
    8. Non entro nel merito della discussione, vedetevela voi. Io ho uno smartphone android da 150 euro e sono felice così. A livello di robustezza però, ad un casio puoi fare di tutto, ad un iWatch temo di no...

      Elimina
  10. O______o!!!!! ... Comunque la gente capisce solo quello che gli fa più comodo capire,il resto non è importante...

    RispondiElimina
  11. Io sono agghiacciata. Ma quella donna lì trasuda sudicio dai polsi??? +_+

    RispondiElimina
  12. Da notare il marchio "Ernest" che sciommiotta quello Esprit, se non erro...

    Orolofrust, hai mai rifiutato un orologio che fosse lurido a questo livello (con una scusa o direttamente)?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Beh questo ad esempio l'ho rifiutato :) E senza scuse: ho detto che era così sporco che non si poteva aprire! In casi così conclamati sì, rifiuto, e tanto nemmeno si offendono (o se si offendono, in generale è il tipo di gente che si offende solo perchè non glielo faccio, non perchè gli dico che è sporco)

      Elimina