martedì 2 settembre 2014

Soluzione quiz e nuovo quiz-riapertura


Ok, oggi ho ripreso con il lavoro. Ho deciso di riaprire per la prima volta in Settembre, non mi era mai successo di tornare al lavoro in questo mese! Poi, di solito apro il Sabato ma quest'anno cadeva nel giorno del mio compleanno e come maxi-regalo ho deciso di non avere a che fare con orde di assatanati che attendevano da 3 settimane di portarmi la loro pila. E' stato un regalo piacevolissimo.

Che qualcuno me la mandi buona.

Rispondiamo al quiz lasciato prima delle vacanze: quanti orologi mi sono rimasti non ritirati nel cassetto prima della pausa estiva?

Contati stamattina in presenza del notaio: sono "solo" 46, divisi in 33 "normali" e ben 13 "pila e impermeabilità", che magari servivano per l'estate, boh.

Ma ripartiamo con un nuovo quiz: quanti clienti avrò in questo primo giorno di riapertura? Ma soprattutto, quante pile mi porteranno?
Riuscirò (SPERO DI NO) a battere il record dell'anno scorso di 68 orologi?
(bonus: se volete azzardare anche una stima sulle vendite di questo primo giorno... diciamo che la stima di "zero" di solito è appropriata)

Sono anche così buono e ottimista da darvi un indizio appena raccolto:

8 orologi nei primi 15 minuti
7 clienti primi 15 minuti

Ne ho fino alle 19.30... vediamo un po'.

7 commenti:

  1. Ed in tutti sti orologi manco una chicca?
    nemmeno un orologio massacrato da tentativi fai da te?
    E mi raccomando, un grande classico dei rientri dell'estate, facci sapere di quanti ti portano orologi annacquati, chiedendo il cambio pila facendo gli gnorri.
    Anche se, temo, casi come l'orologio sott'olio siano a destinati a rimanere isolati.

    RispondiElimina
  2. Prevedo...46 orologi.
    Vediamo se vinco :-)))
    Inez

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ci sei andato vicinissimo. Per la mattina.
      Ebbene sì, pare che il numero 68 sarà umiliato da questo primo giorno post-vacanze del 2014. Per la pausa pranzo, ora 12.30, ho preso 42 orologi, in 3 ore. Urrà!

      Elimina
  3. Caro OF ma perché non chiudi il reparto vendite (visto i magrissimi incassi) e potenzi il reparto assistenza (credo che la tua clientela di famelici divoratori di pile ne sarebbe felice e il tuo portafoglio anche)? Comunque buon lavoro e complimenti per le tue storie, delicati capolavori di ilarità... nonostante tutto.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Che gli incassi siano magrissimi lo immagini tu... per fortuna! E' piuttosto vero il contrario: sarei lieto di lasciare andare il reparto assistenza - ma semplicemente non è possibile.
      Che oggi io venda poco è naturale, visto che l'orda di gente attendeva che riaprissi per portarmi pile e riparazioni, mentre dubito che ci sia gente che aspetta settimane per comprarsi con ansia un orologio. Ma le vendite torneranno, lascia abituare la gente al fatto che ho riaperto, e si faranno vivi per comprare qualcosa.
      Quel che mi chiedi tu, è come se chiedessi ad un barista di lasciar stare tutto il resto e di concentrarsi solo sul caffè: fan tanto giro di gente, ma alla fine non è che ci campi con 100 caffè al giorno. C'è bisogno di qualcos'altro che faccia "incasso" con meno sforzo...

      Elimina
  4. Allora sono contento per te! Ti seguo da anni con affetto e partecipazione e continuerò a farlo. Alla prossima...

    RispondiElimina
  5. ImpiegataSclerata2 settembre 2014 14:05

    Ci riprovo nuovamente con 89.

    RispondiElimina