martedì 30 ottobre 2007

Saldi: ma cosa c'è sotto?


Oggi inizia la vendita promozionale su una marea di orologi. Quando sono subentrato nel negozio, l'anno scorso, ho trovato un magazzino veramente troppo pieno, sono tutti soldi immobili, su orologi che rischiano di diventare vecchi, ma anche su orologi sempre belli che non mi va che prendano polvere. Ci sono sconti dal 20 al 50%, c'è la possibilità di fare ottimi affari su ottimi orologi, oltre alla fuffa.

Oggi entra una cliente presa bene dalla vendita promozionale. Inizia subito:


"Ma come fate la vendita?"

(non le ho dato risposta, cosa dovevo dirle?)

"Ma lo sconto è sul prezzo di listino?"

(ho capito così che era malfidente, pensava avessimo gonfiato i prezzi per poi scontarli. ma vaffanculo.)

"Ma cosa c'è sotto?"

(ahaha nemmeno a questa ho dato risposta, io sorridevo e faceo dei rumori, ma non erano risposte a ste domande... che razza di domanda è "cosa c'è sotto?")


Ha adocchiato un orologio di quelli che fai un affare, un citizen da immersione che costava 222 euro, a 111. Dopo mezz'ora torna col marito, a entrambe piace l'orologio, concordano che è un affare, e riprende la litania:


"Ma come mai sono così scontati?

Ma funzionano?

Ma lo sconto è sul prezzo di listino?"


OH CAZZO! COMPRA O VATTENE!


E infatti alla fine, nonostante fossero d'accordo che era un affare su un bell'orologio... erano diffidenti e non hanno comprato. Ma guarda un po' le teste di cocco che ci sono in giro. Che stress!


PS: però un orologio bruttino al 30% di sconto l'ho già venduto. E' un inizio... uno in meno!

7 commenti:

  1. utente anonimo30 ottobre 2007 18:15

    Aspetta il giorno in cui Albert Moy e Graphic Collectibles attaccano a fare il 50% di sconto e vedi se perdo tempo a chiedere cosa c'e' sotto...

    Lemmyfan

    RispondiElimina
  2. "io sorridevo e faceo dei rumori"


    ...ehm...non voglio sapere che tipo di rumori :D

    RispondiElimina
  3. rumori tipo luaz: eeeehhh... ma no è cheeeee... ehehe... ehhhhhhhh...

    mi sono molto allenato in "risatine nervose" :)

    RispondiElimina
  4. Io mento spudoratamente. Cosa c'è sotto? Niente. Al massimo... (e tiro fuori un piccolo difettuccio che non compromette la vendita).

    E poi passo alla rassicurazione "Se ci fossero problemi, siamo sempre qui".


    Se fossi vicina verrei io a fare affari... :P

    RispondiElimina
  5. in effetti penso che solo il pubblico che compra cellulari sia peggio del mio pubblico. quindi sì, avresti una chance di sopravvivere nel mio negozio, dea.

    RispondiElimina
  6. utente anonimo31 ottobre 2007 15:27

    non ci posso credere. sono convinti che tu li stia fregando e abbia prima gonfiato il prezzo per poi farci su lo sconto...e sono anche convinti di essere furbi. poi vanno al nuovo auchan e si fanno inculare in ogni singolo negozio convinti di fare un affare. disgustorama.

    silvia

    RispondiElimina
  7. si le classiche cazzate che dicono anche da noi

    Cosa c'è sotto?Oh,pirla!Se facciamo lo sconto li truffiamo,se li vendiamo a prezzo pieno costa troppo

    Ma andassero a fanculo loro , il codacons,striscia e tutti quei programmi che trasformano dei normali frustrati in cagacazzi epici

    RispondiElimina