giovedì 19 giugno 2008

Il vizietto

Una signora si fa vedere gli orologi di marca X. La marca X è un'ottima e famosa marca, e in questo momento è scontata al 50% (costano la metà del prezzo di cartellino!), perchè non teniamo più quella marca e la ditta ci ha detto di fare una svendita per liberarci delle rimanenze.

L'orologio costava 200, diviso due fa 100 euro. E' un bel modello, costa la metà, a lei piace, sulla vetrina c'è scritto enorme "SCONTO 50%", gliel'ho sottolineato almeno due volte "E' scontato, costa la metà, è una bella offerta effettivamente".


Lei è quasi convinta nel prenderlo, ma dalla sua bocca escono le fatidiche parole

"Ma un po' di arrotondamento me lo può fare?"


Risposta gelida

"Sinceramente no, l'orologio è già scontato del 50%"


Lei si è offesa e alla fine l'orologio non l'ha comprato.


Lascio a voi i commenti... prima o poi a qualcuno faccio passare a schiaffi il vizietto di mercanteggiare e continuare a tenere in punta di lingua la parola "Sconticino". In un caso come questo, poi, è semplicemente una assurdità.

20 commenti:

  1. Effettivamente...

    Ma qual'è la marca scontata? Me ne serve proprio uno...

    RispondiElimina
  2. Forse voleva un arrotondamento per eccesso?

    Anch'io odio quelli che chiedono sempre lo sconto!! Specie quando sto chiudendo, mi arriva il ritardatario che vuole entrare anche a film iniziato, mi tocca riaprire tutto per lui e poi osa pure chiedere lo scono perché si perde l'inizio del film! Il supplemento rompipalle ti faccio! Altro che sconto!

    (oppure potrei mandarlo da te così gli vendi un orologio e la prossima volta arriva puntuale!)


    La cassiera.

    RispondiElimina
  3. questa oltre che la terra dei cachi,è anche quella dell'aiutino,dello sconticino,della spintina,della raccomandanzioncina

    RispondiElimina
  4. fosse venuto 101,38€...ma se erano 100€ tondi tondi che vuole arrotondare?

    RispondiElimina
  5. oddio chiedono lo sconto anche al cinema???oh my goodness! non si hanno più limiti!


    che cliente insulsa....offesa dal non avere avuto dieci centesimi di sconto si perde un affarone così!!!

    non ho parole


    scarlett

    RispondiElimina
  6. un orologio che parte già con uno sconto del 50% è un affarone....la gente che tira sul prezzo da fastidio pure a me e alla grande ma si sà il cervello l'hanno preso quando era in saldo quindi..

    RispondiElimina
  7. meno male che ho i prezzi obbligati.

    L'altra volta volevo vendere lo scooter 1000 euro, alla fine ho dovuto darglielo 970 per togiermelo dalle balle. schifosi pulciosi!

    RispondiElimina
  8. Io non capisco come facciano a non vergognarsi... io riuscirei a mercanteggiare neanche con l'ambulante! Poi dopo 100 euro di sconto per un bene del valore di 200... non ci si crede!

    RispondiElimina
  9. tremendo... ricordo ancora con ansia quando da piccolo ogni volta che andavo con mia mamma a comprare qualcosa io e mio fratello ci vergognavamo perchè lei chiedeva sempre lo sconto (lo fa ancora adesso). credo sia una roba incisa nel dna di alcune persone, è tremendo...

    RispondiElimina
  10. utente anonimo19 giugno 2008 15:34

    ma come è possibile?! sta già risparmiamdo 100 euro (CENTO euro, santo dio) e osa chiedere lo sconto?!

    sono disgustata.

    sylvia

    RispondiElimina
  11. utente anonimo19 giugno 2008 16:00

    100€ è già arrontondato...


    certe persone sono scandalose.. mia mamma per farsi togliere 50€ su 14000€ di auto nuova ha fatto scene pietose per 20 minuti...


    stefano

    RispondiElimina
  12. ahaha beh guardate nella lista dei referrers di oggi (l'ho mess a fondo pagina), c'è una ricerca google:


    "Google.it (come si fa a chiedere sconti)"


    speriamo che abbia capito, finendo su sto blog, che un minimo di dignità è sempre ben accetta, nel chiederli...

    RispondiElimina
  13. nooooooooooooooo oddei (così prendiamo dentro tutti) non ci posso credere ma come si fa a cercare su google una cosa del genere?!?!?!?! XDDDDDDDDDDDDDD

    RispondiElimina
  14. Che pidocchiosa!

    Da me non chiedono lo sconto, ma di lasciargli qualcosa per il caffe', anche 20/50E, ma dove vuoi prenderlo il caffe'? A Genova??


    RispondiElimina
  15. mi hai fatto ricordare di quando andai a comprare un orologio per il mio ragazzo.

    imaginati prima la scena: stiamo parlando di una gioelleria abbastanza vipposa nel centro della città(infatti considerando il mio budget pensavo che mi avrebbe riso in faccia, ma tentar non nuoce). io arrivo, lego la bici al palo all'angolo, non truccata, con i capelli come mi ero alzata la mattina, con i jeans fino al ginocchio sfilacciati, le scarpe da ginnastica (che detto così non dice niente, ma il mio iter per le scarpe da ginnastica è: un paio di mesi per l'università, a lavoro finchè sono presentabili, poi per andare in bici finchè mi vergogno a fare il minuto di strada fino al box, poi per il mare). il tipo era fuori e lo vedo perplesso mentre guardo la vetrina, dove non vedo niente.


    si, entri

    sulla soglia vedo che c'era una signora a lavare il pavimento e gli dico che avrei aspettato. lui mi dice io gli dico che non sarei entrata finchè non si fosse asciugato e lui mi guarda strano.

    quando ero sicura di non lasciare pedate sono entrata (che poi lui era già entrato e aveva fatto ripassare alla signora, io lì me ne stavo andando, mi è sembrato un pò da stronzo)



    in effetti, mi ha guardato strano, quasi volesse chiedermi lui di pensarci, quindi gli ripeto . veniva 65€. glieli dò contati e lui prende solo 60€, ma io non ci avevo fatto caso, avevo messo il portafogli nella sacca della bici e lui mi dice e io

    io condivido la storia del dna, c'è chi c'è l'ha dentro il chiedere lo sconto pure su una caramella e chi non ci pensa neanche!

    RispondiElimina
  16. che palle mi sn dimenticata che non posso usare le virgolette lo riscrivo così puoi cancellare questi due

    RispondiElimina
  17. mi torna sempre in mente la scena descritta in "fight club" in cui il protagonista si fa pestare dal padrone del garage in cui il gruppo si incontra e, mentre gronda di sangue, urla"ti prego fammi usare questo scantinato di merda". la prossima volta prendi un martello, sfasci l'orologio, e glielo tiri, pregandola in lacrime di accettarlo gratis.

    RispondiElimina
  18. Rassegnati, chiedono lo sconto anche quando gli fai la multa sull'autobus!

    RispondiElimina
  19. ragazzi il gene dello sconto colpisce pure i mocciosi!!!!

    oggi mi è capitato un moccioso di si e no 11 anni con la nonna e le parole "posso avere uno sconticino" sono uscite dal marmocchio e non dalla nonna...le opzioni sono due

    1. o è stato istruito dalla nonna

    2. siamo di fronte ad un'epidemia di questo virus

    RispondiElimina
  20. Ok qua ti capisco in pieno...ogni giorno becco almeno un cliente che mi chiede il dannato "sconticino"...

    E spesso lo fanno anche guardando le pubblicità di promozioni che abbiamo in negozio.

    Ad esempio, ieri è finita una proprio a riguardo degli orologi, se portavi uno vecchio dentro, compravi uno nuovo con tot euro di sconto sul nuovo (fino a uno sconto di 50 euro). Non sai quanti mi son venuti a chiedere, comprando oro "ma ho lo sconto del 50%?" Quando sui pannelli esplicativi era scritto in caratteri cubitali che si trattava di promozione per orologi... =_=

    RispondiElimina