martedì 24 febbraio 2009

Ipse Dixit

Dentro al negozio c'è una signora di 65-70 anni con un Rolex d'oro in mano, che mi chiede di cambiarle la pila. Mentre le spiego che il suo Rolex è AUTOMATICO, e quindi non ha la pila, entra il fattorino della DHL, ragazzo pugliese sui 20 anni con cui a volte, quando mi viene a fare le consegne, scambio quattro chiacchiere (ma proprio quattro!).


Di solito appena entra il fattorino gli metto subito la firma sul pacco che mi consegna, anche se sto servendo qualcuno, e lo lascio andare subito, perchè so che è gente che non ha tempo da perdere, fra furgoni parcheggiati chissà come e cose varie.

Oggi mi prende a metà di una frase, quindi si sente questo scambio di battute (con orologio Rolex in mano alla signora)


"Ma come, allora non mi vuole cambiare la pila?"

"Le ho detto che è automatico, funziona con il movimento, non ha la pila!"

"Strano, non ho mai cambiato la pila!"

"Lo tenga al polso e vedrà che funziona!"


Appena esce la cliente, mentre firmo per la consegna del pacco, il ragazzo mi dice, con forte inflessione pugliese (riporto in mezzo italiano perchè a scrivere pugliese non so se son proprio bravo eh! Perdonatemi!)


"Ma chessa vecchia tiene un'orologio da cincmeil euro, e manco sap che non tiene a'pila? U' secc pur'io, ca iè nu Rolex Automatico! Tengono i suld e non tengono 'a capa!"


Mi inchino alle sagge parole. A Natale gli darò la mancia :)


Comunque, per amor di chiarezza, diciamo due cose sul Rolex della signora:

- poteva in effetti essere da revisionare, se non andava

- la signora di 70 anni non si muove più come una ragazzina, e se ci si muove poco, la carica dell'automatico si ricarica poco. Questo è un caso molto frequente negli anziani, e non c'è revisione che tenga: se ti muovi poco, non si carica più l'orologio. Dopo una certa età, mi sa che gli automatici vanno regalati ai nipoti! ;)

10 commenti:

  1. Potrebbe essere benissimo un'apologia sulla vecchiaia. :-)

    RispondiElimina
  2. il corriere avrà già provveduto a localizzare la casa della signora per pigliare l'orologio , tranqui


    pin maritime

    RispondiElimina
  3. Complimenti per il blog, sono un collega emiliano e mi sono sbudellato dal ridere a leggerti. Anche da me le pile si cambiano per il giorno dopo, maledizione!!!!

    Voglio farti morire però: sabato mi entra una tipa sui 40 anni, grassottella ma decisamente carina.

    Mi indica un orologio in vetrina da 690 euro e dice con voce squillante: "ma che carino che è, me lo fai vedere?"

    Pronto.... lo guarda trenta secondi, prova al polso come le sta e mi dice con un sorriso stupendo "perfetto, proprio quello che cercavo. lo prendo".

    Non ho avuto nemmeno il tempo di scontarlo.....ahahahhaha


    P.S. non è la normalità, sono cose che capitano una volta nella vita... almeno sinora.

    RispondiElimina
  4. si,non sono orologi per persone anziane!


    Il corriere non ha detto anche:porca puttèna?

    RispondiElimina
  5. "funziona con il movimento, non ha la pila!"

    "Strano, non ho mai cambiato la pila!"


    stranissimo :D

    RispondiElimina
  6. è bello vedere che i clienti si fidano sempre ciecamente del venditore... "Ma come, allora non mi vuole cambiare la pila?"... esatto, proprio quello che avevi detto. ma che si faccia una pera d'aria.

    RispondiElimina
  7. nanonimo #4: GRANDE!!! Un collega che mostra comprensione! E addirittura anche tu cambi la pila per il giorno dopo! Fratello! :)


    Succede anche a me una volta al mese, che qualcuno entri e si prenda un orologio piuttosto costoso scegliendo in 3 minuti netti. Mi è successo questa settimana con un Lorenz Neos, signore che "voleva dare un'occhiata", e ha tolto l'orologio solo per farselo accorciare, pagamento cash e via. wow! :)


    Tienici informati sulle tue avventure :)

    RispondiElimina
  8. utente anonimo2 marzo 2009 19:18

    Cosa te ne pare di nonna con nipotino al seguito... deve cambiare il cinturino e mi ci vuole qualche minuto per trovare quello giusto. L'infante nel frattempo gioca col gameboy e la nonna comincia a dire: "Francesco, spegni che lo sai che ti viene una crisi. Francesco basta, che se ti viene una crisi poi la mamma se la prende con me. Francesco, ti ho detto di spegnere! Vuoi far vedere al signore come sei bello quando ti viene la crisi?"

    E poi rivolta a me: "Sa, è epilettico e se esagera coi giochi elettronici gli vengono le crisi..."

    Credo di aver battuto ogni record di velocità in cambio di cinturino...

    RispondiElimina
  9. Mannaggia la fessa de la bbefana!

    Io ho ereditato un rolecs automatico ma fa cagare i morti e ci vuole dueciendovendieuri per farce la revisione!?

    Annaffanculo sti rolesi del cazzo, viva lorenz e certina e pryngeps e lo sfaccimmo de la madonna marcia!

    p.s. sei un fico

    p.s. 2° Mila sarai sempre nel mio quore!

    RispondiElimina