mercoledì 1 aprile 2009

Corona di Spine

Cambio di ora da solare a legale/estiva, e come ogni semestre in negozio arriva una messe di furboni che cercando di tirare l'ora avanti (una delle cose più facili del mondo) hanno strappato la corona.

Che io dico, cristo santo, non ci vuole una laurea per prendere delicatamente fra le dita una corona e tirarla verso l'esterno, per poi ruotare le lancette avanti di un'ora. Tutto qui.


Oggi ho preso cinque orologi con corona rotta. Il nadir l'ho raggiunto con uno che mi ha detto che l'ha strappata coi denti. Coi denti.

Coi denti.

Non riesci a tirar fuori una corona con le dita, e ci provi coi denti.

Peccato che non se la sia ingoiata, con la tiges bella appuntita a perforare lo stomaco. Tra l'altro il suo orologio non era esattamente il top della pulizia (vedere una qualsiasi delle foto taggate "schifo"), quindi mettersi in bocca parte dell'orologio equivale più o meno a darsi una leccata alla suola delle scarpe.

In ogni caso la vincitrice della giornata è la signora "Ma no, io sono stata delicata, magari era già rotta prima, si è staccata così". Ecco una foto dell'orologio.





Ora, o la signora ha le dita che esercitano la pressione di una pinza, oppure FORSE da sola la corona non si è staccata. Non capisco il bisogno di mentire, in ogni caso... come se il prezzo della sistemazione cambiasse a seconda del modo in cui la corona si è staccata.



PS: Ieri ho preso 46 pile da cambiare. Infranti tutti i record.

Questo mi conferma che nella mia zona nessuno la cambia più, o forse chiedono oltre una settimana per cambiarle. Altrimenti non si spiegherebbe questo afflusso allucinante appena riaperto il negozio.

Quindi tutti i bluff del "l'altro posto qui accanto me lo fanno subito", possono anche andare a farsi friggere. Non ci casco.

8 commenti:

  1. utente anonimo1 aprile 2009 15:08

    Forse mentono perchè non vogliono pagare la tassa sulla stupidità, introdotta da un recente Decreto Legge...

    RispondiElimina
  2. utente anonimo1 aprile 2009 15:47

    Farabutti.


    Fyaa

    RispondiElimina
  3. mentono perchè si vergognano....e fanno bene visto cosa ne viene fuori quando dicono la verità (capisco pure le pinze...ma i denti!!)

    anche io una volta l'ho rotta, ma non perchè non riuscivo ad estrarla, anzi, la tirai e mi rimase in mano :-( ma non l'ho portata a riparare :-)mi sono tenuta lo stesso orario per due anni finchè l'orologio non mi ha lasciato definitivamente...non mi è mai interessato avere l'orario giusto basta sapere quanto è sbagliato :-))) che poi quell'orologio aveva per me solo un valore affettivo, tant'è che ho continuato a metterlo fermo per mesi!

    RispondiElimina
  4. guarda, faccio un clamoroso outing nel confessarti che nei gloriosi anni 90 usavo anche io i denti per tirare la coroncina del mio Swatch. IMPOSSIBILE usare le dita, era tipo saldata alla cassa..non so..comunque non ho mai subìto incidenti e il Glorioso è ancora vivo e vegeto

    RispondiElimina
  5. bentornato, mi dispiace per l'assedio delle pile.

    ps: riguardo al tuo commento su vitellozzo, non rischio nulla per fortuna. gli hotwaterboys non hanno nemmeno tempo per la colazione! scendono e corrono via a prendere il treno. conversazioni zero, per fortuna!

    RispondiElimina
  6. utente anonimo2 aprile 2009 07:48

    Anni fa il mio orologio si ritrovò anche lui con la corona staccata ma non a causa mia, bensì di una gioielliera che per cambiargli la pila evidentemente lo aprì non proprio con grazia. Sicuramente la tizia ricorda ancora i miei occhi fiammeggianti che la guardavano mentre cercava scuse ridacchiando.

    RispondiElimina
  7. utente anonimo2 aprile 2009 08:25

    I clienti mentono perchè sono come i pazienti del dr House.

    ChiaraTaz

    RispondiElimina
  8. eeeeh beh....sono un pò violenti dalle tue parti se c'è questo elevato tasso di agressività verso gi orologi :P

    Un salutone

    RispondiElimina