mercoledì 15 aprile 2009

Too Late :)

Mentre ancora sto recuperando dalla malattia (Pasqua e Pasquetta passate a letto, che bella festa!), ecco una storia positiva, una volta tanto...





Da settimana scorsa sono rivenditore degli orologi Too Late - sono poco più che giochini, sostanzialmente una base digitale incastonata in un bracciale di caucciù, costano 18 euro (la maggior parte dei cinturini che vendo costa di più... quindi non è un fattore economico che mi spinge a tenerli), hanno una bellissima confezione e un grande aspetto, fanno "molta vetrina" e il target di riferimento è ovviamente giovane, molto giovane.

Ho deciso di tenerli, infatti, proprio nel tentativo di svecchiare un po' la mia clientela, che per chi non lo ricordasse, ha IN MEDIA sui 70 anni, e mi sto tenendo basso con le stime, diciamo pure che il mio cliente medio ha anche 80 anni, va.


Quindi, quale non è stata la mia sorpresa quando, a due minuti dall'apertura della saracinesca il primo giorno con i Too Late in vetrina, ne stavo già vendendo due a due persone diverse, persone di circa 16 anni! E poco dopo uno l'ha comprato una cliente giovane! Sui vent'anni! Pure parecchio figa! E' una cosa più unica che rara nel mio negozio!!! ;)


Ora, certo rimane da vedere se questa clientela giovane poi si affezionerà al negozio, ma vi assicuro che vedere delle facce senza rughe, almeno una volta al giorno, è una cosa impagabile!!!!

16 commenti:

  1. quindi diciamo che ora ti ritrovi in questa situazione!


    http://www.youtube.com/watch?v=p6ZaTyMdGiA


    rock'n'rollllll

    RispondiElimina
  2. utente anonimo15 aprile 2009 10:44

    vedo anche che sono sigillati dietro, quindi niente pila da cambiare :P

    RispondiElimina
  3. no, no, la pila c'è! :)

    e ne ho già cambiata una... LOL (a uno comprato l'estate scorsa al mare)

    RispondiElimina
  4. utente anonimo15 aprile 2009 11:53

    Ma tu lo vendo il citizen black titanio?

    RispondiElimina
  5. comunque verranno i vecchi a comprarli per i nipoti :-))

    RispondiElimina
  6. utente anonimo15 aprile 2009 15:29

    Non di solo pane vive l' uomo...sono contenta che tu possa avere clienti giovani e carini.

    RispondiElimina
  7. Ma povero Orologiaio! ^_^

    Deve essere terribile avere 80enni tutto il giorno...

    RispondiElimina
  8. per tutto il resto c'è Mastercard...cmq che belli ;-)

    RispondiElimina
  9. La vera notizia positiva è che sei guarito bene ...

    E del resto ...

    da come hai notato quella ventenne ;-))))

    RispondiElimina
  10. I TooLate sono molto carini! Mio padre me ne ha regalato uno rosa carinissimo, solo che, essendo di gomma, non sono regolabili e quindi non lo metto mai perché mi sta grande...

    RispondiElimina
  11. ne ho preso uno online di quelli che si illuminano al buio, però il display non si illumina e quindi l'ora non la vedi...


    ne ho parlato qui: http://dubi.to/2009/04/troppo-tardi/


    -oniduke

    RispondiElimina
  12. utente anonimo5 luglio 2009 16:32

    ma si puo cambiare il cinturino????

    RispondiElimina
  13. beh no, non si può cambiare il cinturino, visto che l'orologio E' il cinturino. se si rompe il cinturino, si compra un too late nuovo. se si vuole cambiare colore, beh, si compra un too late di un altro colore.

    la pila invece si può cambiare senza problemi, si sostituisce tutto il blocchetto. è una cosa, udite udite, che si può fare subito. sì, un cambio-pila subito! ;)


    tra l'altro, di questi orologi ne sto vendendo unamedia di 4-5 al giorno. son miracolosi! :)

    RispondiElimina
  14. Anch'io Pasqua e Pasquetta passate a letto... Ho preso il morbillo... A 37 ANNI!! Non

    RispondiElimina
  15. ci potevo credere e invece... Beh... Può succedere quando becchi almeno una comitiva di scolaretti in gita al giorno in treno...  Non ne potevo più di film a carattere religioso....

    RispondiElimina