mercoledì 29 aprile 2009

Il dramma del tecnico!!!

Dovete sapere che settimana scorsa il mio "tecnico delle pile" è andato in vacanza a Bangkok. Quindi le pile me le sono cambiate io la sera, tornando a casa verso mezzanotte (una ventina e passa di pile al giorno... e ammetto di non essere veloce come il tecnico a farle!), ma non è questo il problema.


Ieri è venuto al lavoro, e mi ha raccontato questa tristissima storia di italianità all'estero.

Ovviamente Bangkok, Tailandia, è strapiena di venditori ambulanti che ti vendono i Rolecs a 10 euro, i Patacc Filipp a 7 euro, gli Hemilton a 5 euro.

Ovviamente, l'italiano all'estero non può fare a meno di approfittare di questa occasione: d'altronde un Rolecs dal marocchino in italia lo paghi magari 15 euro, vuoi mettere il vantaggio di pagarlo 10 euro in Tailandia? E poi, oh, un Rolex falso è uguale uguale uguale a quello vero, magari poi gli amici pensano che sei ricco!


Bene, tutta la comitiva assieme al tecnico (era un viaggio organizzato) si è comprata un orologio del genere. Ma tipo 60 persone con al polso un Rolecs!

Il tecnico, colpa sua, ad un certo punto del viaggio, prima di questi folli acquisti, si era fatto sfuggire di lavorare nel campo degli orologi.

E allora cosa fa l'italiano furbo, che ha appena fatto l'affare della vita?

Sono andati TUTTI a fargli vedere l'orologio, chiedendo se avevano fatto un affare, se il movimento era buono, se l'imitazione era buona. Il tecnico li ha mandati affanculo tutti, pigliandoli per il culo uno per uno, mostrando quando fosse scadente la qualità dei cinturini di sti Rolex tarocchi, sfilando una corona dalla sua sede naturale, dicendo che il Rolex vero deve avere una certa scritta in una certa posizione, dicendo che un automatico a pila non esiste, e via così.


So che è divertente mandare affanculo la gente, uno per uno, ma dopo sessanta inizi pure a stancarti! Povero tecnico... è tornato a casa con l'orchite! E io gli ho subito rifilato la ventina di pile da cambiare :)


Tristezza e maledizioni sui pirla che ancora nel 2009 comprano i tarocchi pensando di essere fighi, alla moda, e soprattutto affaristi!

21 commenti:

  1. utente anonimo29 aprile 2009 09:53

    io non capisco una cosa: se con 80 euro posso comprarmi un bel casio che è di marca ed è pure un bell'orologio che dura, perchè devo spendere la stessa cifra per un falso rolex?

    certo, è fatto bene, è quasi identico all'riginale, ma NON E' UN ROLEX!!!!

    durpes

    RispondiElimina
  2. Mi ricorda un po' la storia di "Wowbagger the Infinitely Prolonged" (un personaggio secondario nella saga dell Guida Galattica per Autostoppisti) che, essendo immortale, usa il suo (infinito) tempo insultando tutti gli abitanti della galassia in ordine alfabetico :-)


    (cfr. http://en.wikipedia.org/wiki/Wowbagger#Wowbagger.2C_the_Infinitely_Prolonged)

    RispondiElimina
  3. l'italiani!!!!!! siamo fatti cosi!!!!!!!!

    RispondiElimina
  4. utente anonimo29 aprile 2009 12:19

    Io ho comprato un bel citizen pochi giorni fa.costicchiava un po' ma mi piaceva.

    Le cose belle si pagano.

    RispondiElimina
  5. Ci può pure stare che uno si compri il rolex tarocco a 10 euro se gli piace esteticamente e se sa di non potersi permettere quello vero basta che si sia consapevoli di comprare un orologio da 10 euro e non credere di aver fatto l'affarone della vita :D

    Fare il fighetto col Rolex tarocco è tristissimo poi. Già lo è farlo con quello vero, figuriamoci tirarsela per l'orologio da 10 euro. Che poi magari uno rischia di essere scippato o rapinato per il rolex falso :D

    RispondiElimina
  6. Ops, come al solito ho scordato di loggarmi. :D

    Il post di prima è mio.


    Eugeal

    RispondiElimina
  7. Con un falso Rolex (come con una cintura, un vestito, una borsa taroccati, ecc ecc) si possano ingannare un sacco di persone ...

    Colui che non potrà mai essere ingannato è chi lo indossa ...

    Basterebbe questo per scoraggiarne l'acquisto o almeno a me basterebbe ...

    Ma non siamo tutti uguali.


    P.S. l'ultimo orologio che ho comprato è un citizen eco drive ...

    senza pile ;-)))

    RispondiElimina
  8. utente anonimo29 aprile 2009 18:44

    @autistaxcaso


    Modello?

    RispondiElimina
  9. io piuttosto mi compro uno SWATCH ORIGINALE ma se il rolex non posso permetterlo....il fake mica lo voglio e' da tamarriiiiii!!!!


    Da me succede la stessa cosa con tappeti,pietre prezione e oggetti vari nei viaggi in egitto, thailandi etc etc, TUTTI belli convinti di aver fatto l'affare della loro vita!!!


    nel 2003 a Sharm uno si era IMBESTIALITO CON NOI xche' al mercato l'avevano fregato, 2000EURO (RIPETO DUEMILA)...x un gatto nero che poi ha scoperto nn essere del materiale originale....e voleva che NOI lo rimborsassimo


    O_O

    e che c'entro io,mica ti ci ho mandato io a quel negozio!

    RispondiElimina
  10. A parte che è da sfigati portare un tarocco spacciandolo per vero, a parte che se anche hai indosso un (finto) rolex, ma poi hai le pezze al culo, ti sgamano lo stesso, a parte che se lo paghi 10 euro è perché ne vale 1 e quindi l'affare lo ha fatto il taroccatore; a parte tutto questo, è bene sapere che l'industria del falso è una delle principali fonti di finanziamento del terrorismo internazionale. Quindi chi ha al polso un fake è meglio che non si lamenti più della moschea sotto casa...

    RispondiElimina
  11. Povero tecnico, lo capisco in pieno. E' capitato anche a me quando ho svelato d'esser un carrozziere elargire preventivi e consigli sulle auto. Lasciatemi in pace almeno in vacanza! >:-|

    Orologiaio, ammettilo, una risata te la sei fatta ascoltando il suo raconto?

    RispondiElimina
  12. utente anonimo30 aprile 2009 08:05

    vogliamo anche dire che spesso la qualità di un buon falso rolex è migliore dell'originale? sicuramente il rapporto qualità prezzo!

    i rolex, per mia esperienza personale, se vuoi un orologio per sapere che ora è, sono pessimi.

    RispondiElimina
  13. @ orologiaio


    due curiosità, se puoi.


    Mi hanno detto che i Rolex non sono poi sti gran orologi, ma siccome era il direttore della Cartier, magari era di parte..tu che ne dici?


    Mi è caduto du piatto sul vetro il mio orologio, niente di che, uno Swatch da 150 euro, ma è un regalo di compleanno della mi mamma: ha senso portarlo a riparare o mi conviene ricomprarlo e bestaemmiare a parte?


    Grazie mille


    AndyCapp

    RispondiElimina
  14. Che vacanza poco rilassante... povero tecnico!

    RispondiElimina
  15. utente anonimo30 aprile 2009 13:30

    Adesso non vorrei dire , pero' se uno va in viaggio organizzato a Bangkok , cioè chi vuoi che si trovi come compagni di viaggio se non GLI ULTIMI degli ultimi ? Quelli che erano li' a Sharm , quelli che fanno il weekend a Riccione , quelli che comprano i 7 giorni in crociera a rate...

    E' la stessa gentaccia puzzolente che vota i fascismi , che inforna gli ebrei , che ammazza il vicino di casa per uno sguardo alla cellulite di una vecchia moglie che ancora veste da puttana.

    Eccetera.


    medo

    RispondiElimina
  16. @ AndyCapp


    Scusa se ti dico la mia sui Rolex in vece dell'Orologiaio. Un Rolex è un ottimo orologio meccanico, sicuramente di pari qualità rispetto a un Cartier. Mi riferisco in particolare alla qualità del movimento e alla finitura e della solidità. Poi c'è da intendersi su una cosa: un orologio meccanico richiede una regolare manutenzione *specializzata* ed è intrinsecamente meno preciso di un orologio al quarzo. Quindi se per te è fondamentale che l'orologio abbia uno scarto inferiore ai 2/5 secondi al giorno, meglio andare su un movimento al quarzo. Il fatto è che molti dicono che i Rolex sono imprecisi semplicemente perché non fanno manutenzione, ma è un po' come lamentarsi che la macchina grippa se non cambi mai l'olio al motore. Fine del pippone e scusate tutti se sono risultato un po' pesante.

    RispondiElimina
  17. @StMawr


    grazie mille, la mia era solo una curiosita', per me (scusate) l'orologio e' un oggetto misterioso siccome la macchina, finche gli metto benzina e la porta dal meccaino un paio di volte all'anno lei va...

    Pero sono curioso come una scimmia dul culo rosso...


    AndyCapp

    RispondiElimina
  18. @Andy


    Figurati. A me invece gli orologi piacciono tanto proprio come macchine e ogni tanto mi piace tirarmela un po' :-)

    StM


    PS non possiedo un Rolex

    RispondiElimina
  19. é un'impresa ardua, forse da guinness dei primati, 60 persone a quel paese....con un bel double decker

    RispondiElimina
  20. ...soprattutto, un modo originale e rilassante di passare le vacanze!

    Povero tecnico!

    RispondiElimina
  21. utente anonimo4 maggio 2009 10:31

    @Medo: ma ci sei o ci fai? A parte che hai dato al tecnico "dell'ultimo degli ultimi", hai fatto un ragionamento che non sta nè in cielo nè in terra. E te lo dice una che non va a Sharm, nè a Riccione o che.



    Mi spiace per il tecnico, davvero.

    RispondiElimina