martedì 5 maggio 2009

L'ottimista

Suona alla porta del negozio un tizio sulla settantina, bello vispo arzillo e che sorride alla vita.

Apre la porta, non entra neanche completamente, e mi dice:


"Salve, lei pratica uno sconto del 20% sugli orologi Citizen?"


con il massimo tatto e la massima gentilezza possibile, gli rispondo:


"Mmm, no, non vedo perchè dovrei sinceramente"


"Ah no, allora niente, arrivederci"


Sì, ok, arrivederci, anche addio, non c'è problema!


Non sapevo se chiamare il post "l'ottimista", "l'illuso" o "bello fresco". Ma proprio non capisco perchè avrei dovuto rispondere "sì" alla sua domanda...

14 commenti:

  1. Ahahahah!!! Bellissima! XD Che pazzoide...chissà che cercava :P

    RispondiElimina
  2. utente anonimo5 maggio 2009 12:29

    magari gli avevano detto di un negozio che lo faceva, ma no nsapeva di quale si trattasse....


    magnolia

    RispondiElimina
  3. utente anonimo5 maggio 2009 13:23

    ahaha bellissima.

    Io ho preso un citizen esattamente con il 20 percento di sconto.

    RispondiElimina
  4. utente anonimo5 maggio 2009 13:24

    Ah dimenticavo di aggiungere che non l'ho chiesto!

    RispondiElimina
  5. le opzioni sono due: o ha sentito di un negozio che applicava questo sconto e si è sbagliato (quante volte la gente va nel supermercato A con il volantino del supermercato B e si incazza perchè non c'è quella determinata offerta? mi è capitato quando lavoravo nell'ipermercato -.-) oppure voleva fare il furbo...ai posteri l'ardua sentenza

    RispondiElimina
  6. c'avrà provato l'arzillo vecchietto?!

    RispondiElimina
  7. massì guardate, probabilmente avete ragione voi, avrà sentito che in qualche negozio c'era lo sconto ma non ricordava quale.

    non ci avevo pensato!


    a me aveva solo fatto ridere la sicurezza con cui ha posto la domanda... avreste dovuto sentirlo!


    però almeno non ha fatto storie quando gli ho detto di no. :)

    RispondiElimina
  8. non si puo' dire che non ci abbia provato ahahhahah

    RispondiElimina
  9. Era un'indagine statistica!



    La Cassiera

    (sloggata)

    RispondiElimina
  10. ladyluna mi ha fatto venire in mente un classico,anzi il classico quello ancora più classico,che è capitato a tutti quelli che per anni-io dieci- hanno lavorato nei centri commerciali:il pirlono che arriva con il volantino di un altro centro e pretende di trovare quella merce!


    Il massimo però è stato un pirla che si è presentato con il volantino del posto giusto,ma con la data sbagliata e pretendeva di avere ragione. Poi quando con tatto gli ho rammentato che non era quello il giorno,si è imbarazzato e ha tentato una scusa paterica del tipo che il suo era personalizzato o una cosa simile...ah,che gente


    Per me questo signore ha confuso il tuo negozio.E' stato anche carino perchè non ti ha rotto le palle e se ne è andato

    RispondiElimina
  11. utente anonimo6 maggio 2009 18:13

    quando gestivo una libreria (con una certa libertà sui prezzi) mi capitavano domande secche del genere , se il cliente non aveva troppo la faccia da culo gli rispondevo che lo sconto , "del 10% o del 20% o anche dello 0% dipende sempre dal cliente!"


    ad un tizio ho detto anche "guardi qui dentro ci sono 90mila Euro di libri al momento , se li compra tutti mi deve scrivere sull'assegno 45 seguito da tre zeri , prendere o lasciare"


    ha subito riso molto , ha comprato da subito ed è rimasto cliente fedele


    firmato :

    matteo

    RispondiElimina
  12. mmm matteo, diciamo che un cliente di una libreria probabilmente sa cogliere le ironie.


    se io avessi detto secco "se mi acquista tutti i citizen in blocco, glieli sconto anche al 40%", sarebbe finita in tribunale la cosa ;)

    RispondiElimina
  13. x me è entrato immerso nei suoi pensieri e forse manco voleva entrare ...

    al che, trovatosi lì, ha sparato la prima cosa che gli è venuta in mente ...

    Mi ricorda tanto quelli che arrivano alla porta e chiedono:

    Va in stazione ?

    no deve prendere il 21 il 25 o ...

    ah allora grazie arrivederci

    e ti lasciano là senza che tu abbia finito di spiegare loro la linea giusta da prendere ...

    E la stazione ?

    (da lì la teoria dell'immersione nei fattacci propri ;-)

    RispondiElimina
  14. oddio che ridere, mi hai fatto scompisciare dalle risate!

    RispondiElimina