venerdì 8 maggio 2009

Old Men on Cocaine

Ma che succede agli anziani della mia città, gli spacciatori hanno trovato un nuovo target?

Dopo la commovente storia di Old Men on LSD, ecco un'altra coppia di settantenni sotto l'effetto di sostanze stupefacenti!


Entrano due signori sulla settantina, piuttosto distinti. Quello che è in pantaloni e maniche di camicia ha in mano un orologio. Mi chiede se è possibile cambiare il vetro.

Mentre prendo in mano l'orologio per vedere che tipo di vetro monta, il suo amico, elegantissimo con un completo grigio giacca/pantaloni, dice:


"La vuoi sapere una storia divertente?"


Io penso che stia parlando con l'amico e non gli rispondo. Sto per aprire bocca per dire quanto ci vuole a cambiare il vetro, quando quello attacca:


"Dai, te la racconto"


"Sì, comunque, per mettere a posto il vetro..."


"L'altro giorno ero in negozio di moda, dove vendono anche i Locman, gh'era denter uno che piangeva perchè aveva appena acquistato un orologioepoiappenaèuscitogliècadutoperterraelacassainalluminio

glisiètuttaschiacciata, ti rendicontounacassad'alluminiotupaghicinquecentoeuro e poi seticadeladevibuttare!"



Tutto così, velocissimo, senza prendere fiato... io devo ancora dire del vetro al suo amico!


"Eh... è un bel problema in effetti, ma non è che la cassa in alluminio sia più fragile, magari gli è caduto e l'ha calpestato... boh"

(Ma perchè gli ho dato corda? Dovevo approfittare del suo istante di pausa, per parlare del cetro!)


"Sì ma nonpossonofaredegliorologicosìfragili, io per il mio voglio qualcosadirobustochereisteatutto, saiilmionipotinoprendeilmioorologioelobuttaovunque, anzi l'altro giorno lostavasbatendpunpo'ovunquecazzoporcudiu,nonmisembrailcaso, però l'orologio è rimastobellosolidononsièrotto,altro che Locman!"


Penso che il suo amico stia per picchiarlo, visto che non riesco a parlare con lui.


"Sì, allora, a cambiare il vetro costa..."


"E anche stamattina mihabagnatotuttoilvestito, eravamo in piazza econlafontanellacontinuavaaurlare "bagniamoilnonnobagniamoilnonno", cazzunvestitonuovoinsomma,masonopiccolobisognacapirli"


Argh.


"Il vetro costa tot."

Ce l'ho fatta!!!


L'amico giudica troppo costosa l'operazione, e niente di fatto.


Se non che ora mi scoppiano le orecchie e ho l'orchite. Aggratis!

8 commenti:

  1. utente anonimo8 maggio 2009 10:09

    ahahahhahhaha.

    RispondiElimina
  2. ha delle tracce di genialità!

    RispondiElimina
  3. i nonnini sono sempre i peggiori.

    RispondiElimina
  4. utente anonimo8 maggio 2009 20:18

    la scena ricorda molto il colloquio di spud in trainspotting.


    danielsan(nontolgolaceraenontidipingo losteccato)

    RispondiElimina
  5. uh signur...

    caffeina?

    efedrina?


    era fattissimo!


    scarlett

    RispondiElimina
  6. E quando gli si scaricano le pile a questo?

    RispondiElimina
  7. shhhhhhhhh cassiera, non parlare di pile qua dentro! ^__^

    RispondiElimina
  8. magara era un ex rapper degli anni 60 e quindi parla a macchinetta...

    RispondiElimina