martedì 26 maggio 2009

La Russia che ho in mente

Sì, ok, come abbiamo visto dal post precedente, l'Italia è dei furbi e dei McGyver. E la Russia?

La Russia, che nazione stupenda.


Entrano marito e moglie russi. Ok ad essere onesti, dal loro accento, non sono russi-russi, potrebbero essere bielorussi o georgiani - diciamo che sono del blocco ex-sovietico, ok?


Bene, il marito indossa un orologio Vagary (impermeabile 10 atmosfere) comprato da me tempo fa, è rimasto soddisfatto e ora ha portato la moglie a scegliersi un orologio per lei. Lei si fa vedere 2-3 modelli, se li prova, alla fine sceglie, prendo la misura, le accorcio il cinturino, tutti contenti.

Mentre sto facendo la garanzia la signora mi chiede se l'orologio è impermeabile. E' una cassa rettangolare, impermeabile 3 atmosfere, vale a dire che si può lavare le mani, bagnarlo un po' nei lavori di casa, e poco più. Lo spiego alla signora e lei accetta senza problemi. Però aggiunge:


"Ahhh, allora non è impermeabile come quello di mio marito!

"Eheh, no, no, non puoi immergerlo, hai sentito?

"Eh sì, perchè lo sa lui cosa ha fatto con orologio? L'ha buttato in...

"Ehehe!"

"Dai diglielo tu!"

"L'ho buttato in vodka! In bicchiere!"

"Per far vedere ad amici che resiste all'acqua, ha buttato in bicchiere!"


Minchia che gran prova di virilità! Sono rimasto molto colpito e gli ho fatto un bello sconto, loro eran tutti felici, e io avevo una nuova bizzarria da raccontare qui! Ma ve la immaginate una festa di russi ubriachi, con bicchieri di vodka grandi abbastanza da buttarci dentro per intero un orologio? Grandi!!!

18 commenti:

  1. ma soprattutto ti immagini a che livello etilico dovevano essere arrivati per decidere di testare l'impermeabilità dell'orologio nella vodka?

    digli se ti fa il video la prossima volta, così lo usi come spot ;)

    RispondiElimina
  2. Ci sarà su You tube? vado a controllare...

    RispondiElimina
  3. utente anonimo26 maggio 2009 15:53

    ah, io li amo!

    solo loro sono capaci di tali azioni!

    durpes

    RispondiElimina
  4. Noi qui in provincia di Modena per fare vedere alle donne come siamo virili ci immergiamo lo scroto in una bacinella con acqua,ghiaccio e sale, per 3 minuti. E poi c'è il tradizionale corsa con traino dell'asse di legno, tenendola stretta tra le natiche.

    RispondiElimina
  5. Se scopri dove e quando fanno il prossimo festino, fammelo sapere :D

    RispondiElimina
  6. utente anonimo27 maggio 2009 10:01

    GENIO.


    L'ha bello che disinfettato, chissà dopo come è venuta bella brillante la cassa :D haha


    RispondiElimina
  7. Mettiti nei loro panni!

    Ad un party di russi e' molto piu' facile trovare un bicchiere di vodka che uno d'acqua ;)


    AndyCapp

    RispondiElimina
  8. Ma.... siccome in russo la parola vodka significa acqua, non e' che la signora intendeva dire che il consorte aveva buttato l'orologio in un bel bicchierone di acqua minerale?

    O dite che alle loro feste i russi bevono i liquori nei bicchieri tipo mini-secchio dell'IKEA? :-)

    RispondiElimina
  9. prima i pistacchietti... adesso la vodka... qualcuno ha anche due noccioline?

    RispondiElimina
  10. utente anonimo29 maggio 2009 10:40

    se non hanno altro da fare....ma dove sono finiti quei bei russi tipo dottor Zivago? P.S. io pensavo che lo avesse messo nel wc...

    RispondiElimina
  11. guarda, ammetto pure io che appena la moglie ha detto "l'ha buttato nel..." mentalmente ho pensato "oddio nel cesso!".


    invece la realtà era ancora più bizzarra ;)

    RispondiElimina
  12. per questo io continuo ad essere un sostenitore totale -tranne che per georgia e ucraina- dell'unione sovietica!

    Gente così geniale la trovi solo in quei magnifici posti.


    Spero proprio che fossero biellorussi.


    Ps:sto cercando su emule il cult :Judo con Putin...Sarebbe il massimo per me!Altro che Saddam Huessein!

    RispondiElimina
  13. e se l'orologio si fosse rotto nella vodka, glielo avresti dovuto rimborsare?!

    RispondiElimina
  14. utente anonimo31 maggio 2009 10:48

    Mi resta il dubbio di come hai riconosciuto l'accento bielorusso (e/o georgiano).


    medo

    RispondiElimina
  15. tra poco inventario in edicola.Poi mercoledi acquisto della suddetta,e giovedì si comincia!

    Sono giornalaio!

    RispondiElimina
  16. Come al solito.. grandissimi i tuoi post =)

    Mi e' pero' venuto un dubbio: dici che l'orologio che hai venduto alla signora e' impermeabile fino a 3 atmosfere non si puo' immergere... La cosa non mi torna: o e' impermeabile 3 atmosfere o non si puo' immergere (anche fosse solo fino a 50 cm d'acqua .. o di vodka =P ).

    Cosa mi sfugge ?

    RispondiElimina
  17. 3 atmosfere equivale giusto giusto a potersi lavare le mani, è proprio il minimo di impermeabilità.


    prendendo una tabella, ecco qui:


    3 atmosfere (l’orologio è semplicemente impermeabile o water resistant, quindi adeguato solo a sopportare schizzi d’acqua);

    5 atmosfere (l’orologio può essere al massimo impiegato per fare la doccia);

    10 atmosfere (l’orologio è adeguato per bagni e tuffi da una certa altezza);

    20 atmosfere (l’orologio tollera le immersioni subacquee).

    RispondiElimina
  18. Mi sembra che si immerga l'orologio in alcool (vodka é quasi alcool puro aromatizzato) quando nell'orologio penetra acqua per farla evaporare.

    Quindi nulla di male, ma non é una prova.

    Tanti anni fa gli orologiai esponevano i Bulova Accutron in acquari con i pesciolini.

    RispondiElimina