martedì 12 maggio 2009

Sicurezza alla guida

Una nuova storiella per far capire quanto sono arzilli i miei clienti.


Entra una signora anziana. MOLTO anziana. Deve cambiare la pila, le dico che deve lasciarmi l'orologio e viene pronto domani.


"Oh, sì, nessun problema, tanto c'è mio marito che mi porta in giro! E' parcheggiato proprio qui fuori!"


Nota bene: la via del mio negozio è una zona a traffico limitato, le auto non dovrebbero starci.

Nota bene due: al volante dell'auto c'è un uomo anziano, MOLTO anziano. Con cappello in testa, ovviamente!


Io rispondo:

"Beh, benissimo, allora ci vediamo domattina"


"Eh sì, è così bravo mio marito, a novantacinque anni guida ancora e mi porta in giro! Gli trema un po' la mano destra, ma abbiamo stabilito che non è Parkinson e quindi è tutto ok"


Sì, erm. Tutto ok, perfetto. Spero solo di non incontrarlo mai sulla mia strada mentre sono in moto, con i suoi riflessi di un novantacinquenne che entra nelle zone a traffico limitato e la mano che gli trema.


Molti di voi penseranno che sia così tenero, che un marito anziano porti in giro la moglie anziana con la macchina. Ma io penso che ci debba essere un limite al rinnovo delle patenti, mi si gela sempre il sangue quando alla tele mostrano l'ennesimo vecchietto che a 100 anni ha avuto il rinnovo patente. Bisogna ammettere i propri limiti fisici, ad un certo punto.


Comunque, questa cliente mi ha alzato l'età media dei miei clienti quotidiani, penso che oggi sia intorno agli 80 anni ;)

11 commenti:

  1. il punto è che io _dubito_ che il tizio in questione fosse "in gamba" da guidare l'auto...


    prima si fa i buonisti con "eh ma dai è come togliergli la libertà", poi quando si schiantano contro le persone alla fermata del pullman "eh ma chi gli ha fatto tenre la patente?".


    classico dualismo all'italiana, insomma, roba che mi rattrista.

    RispondiElimina
  2. anziani arzilli alla guida ?

    Ancora nn ne ho incontrati ...

    Di solito svoltano senza freccia, "sfrizionano" che è un piacere e se devi superarli è un incubo visto che viaggiano mediamente in mezzo alla strada ...

    A quell'età io abolirei la possibilità di rinnovo ...

    Come fanno a muoversi ?

    Beh, bus e taxi cosa ci stanno a fare ?

    RispondiElimina
  3. O_O

    ok, magari si ricorda ancora come si guida, ma come dici tu....ed i riflessi?! E se gli attraversa la strada x sbaglio uno tu credi abbia i riflessi pronti x frenare ?!


    uhm..dubito :-S

    RispondiElimina
  4. Bè con un età media così alta è normale che molti si lamentino di dover aspettare addirittura un giorno per un cambio pila, chissà se ci arrivano quiesti al giorno dopo!!


    (con questa guida sportiva poi il rischio aumenta...)

    RispondiElimina
  5. @Cassiera: HAHHAHAHHAH, verissimo LOL


    A me è capitato uno di 94 anni che si lamentava del fatto che i parenti lo costringessero a girare (da alcuni mesi) con una mini-auto (quadriciclo): "IO, signorina, con la mia BMW ero abituato ad andare a Padova in un'ora".

    Considerando che andando a 130Km/h in autostrada per arrivare a Padova di tempo da dove vivo io ce ne vuole di più significa che questo, a 94 ANNI!, viaggiava oltre i limiti...

    Per fortuna che ha parenti saggi che lo hanno "limitato"

    RispondiElimina
  6. utente anonimo13 maggio 2009 10:10

    @la cassiera


    Che commento poco sensibile.



    Marco

    RispondiElimina
  7. sono cose che dovresti denunciare a Striscia!^_^


    ps:ma come hanno fatto a stabilire che non è parkinson?Oh,maronna o'carmine che cazzate!

    RispondiElimina
  8. utente anonimo13 maggio 2009 16:44

    in Argentina c'è una legge per la quale la patente NON può essere rinnovata agli ultra novantenni...


    il giorno del suo 90° compleanno Manuel Fangio, incalzato dall'intervistatore con la domanda: "ma ora, come farà che non può più guidare" rispose: "guido lo stesso"...


    "ma", ribattè l'intervistatore, "se la polizia la ferma?"


    rispose: "prima mi devono prendere"...


    la morale di questa storia è che non dipende dall'età ma dalla conoscenza dei propri limiti... ...il problema, semmai, è rendersi conto quando non si può più...


    Seamus

    RispondiElimina
  9. in questi giorni mi sono visto un po' di episodi del film Fast & Furious... non so perche ma mi piace pensare al vecchietto che scatena l'inferNOS per portare la moglie a pile.

    RispondiElimina
  10. ommioddio... da aver paura a incontrarlo per starda, davvero... se la legge giudica che sotto i 18 anni una persona non è in grado di guidare, perchè dovrebbe esserlo una di 90 e passa anni? è assurdo!


    bebe

    RispondiElimina
  11. Mentre ancora sorridevo per questa storia, 10 minuti dopo, entra mia madre con una busta verde acqua: Multa per traffico in ZTL a Mantova. Ma vaffanculo... avrò beccato l'unica via di mantova ZTL.

    RispondiElimina