venerdì 23 ottobre 2009

Prison Break

Una nota per capire il post. Quando lavoravo per la Croce Rossa (anni fa, ora sono solo un volontario), ero a contatto con gente che lavora nel carcere della città qui vicino, e quando poi ho iniziato a lavorare in questo negozio, abbiamo stretto un accordo per il quale, sostanzialmente, cambio le pile degli orologi dei carcerati, ad un prezzo praticamente di costo. E' una sorta di servizio sociale, diciamo.



(Nel caso foste curiosi, in carcere sono ammessi solo orologi con fondello trasparente, quindi sostanzialmente gli Swatch di un certo tipo, e alcuni di quei modelli con anche il cinturino trasparente. E' per evitare che dietro la cassa in acciaio venga tolto il movimento, per metterci dentro droga)



A volte, assieme ai 4-5 orologi che mi portano al mese tutti insieme, c'è la richiesta di un paio di batterie "sfuse".

Oggi mi è arrivata una richiesta molto gentile. Sul foglietto c'era scritto:



1 PILA CR 2430



E' MOLTO IMPORTANTE!





Ahahah, non so perchè mi è venuto in mente Michael Scofield di Prison Break, pronto al piano di evasione dettagliatissimo ma che si rende conto che tutto si basa su una pila... che ha trovato scarica! Piano di evasione rimandato, T-Bag continuerà a tormentarlo e Abruzzi sarà incazzatissimo ;)

Insomma, quel "è molto importante" mi ha fatto ridere! QUel tipo di pila principalmente va nei Suunto, e in qualche bilancia elettronica. Forse qualche altro elettrodomestico, boh. Buona fortuna, Michael!



ps: ho finito proprio nel weekend di vedere la stagione 4, quella finale, di Prison Break. Strazianteeee!!! Gli autori sono stati dei gran bastardi! Per non parlare del "fanservice" chiamato "The Final Break", con una rivelazione ancora più deprimente sugli anni post-fuga di Michael!!! Che bastardata!!!!

6 commenti:

  1. utente anonimo23 ottobre 2009 11:08

    Ora tutto prende forma... mi sembra chiaro.
    In realtà nel carcere c'è qualcuno che sta per evadere ma ha bisogno di un contatto esterno per pile CR 2430 e Orologi Casio con altimetro.
    E' tutto chiaro quindi: FBI sta "frequentando" il tuo negozio da mesi, per capire se sei affidabile (è ingegnere... ed è scrupoloso) e quando riceverà il bonifico comprerà gli orologi Casio (G-shock o Pro Trek presumo) e il giorno dopo leggerai sul giornale locale (e forse pure nazionale): 
    SPETTACOLARE FUGA DAL CARCERE.
    I carabinieri stanno torchiando il complice arrestato subito dopo la fuga: Si aggirava con pantaloni rossi e 4 orologi al polso, dietro le recinzioni. E' l'inventore del motore di Formula 1, e di molti altri brevetti.


    RispondiElimina
  2. utente anonimo23 ottobre 2009 11:15

    Voleva anche la scimmia di giada e il raschietto per il ghiaccio?

    RispondiElimina
  3. ahaha, vedo che hai studiato bene la storia di FBI... e se invece i 4 altimetri fossero per lui e il suo team di anti-fbi (ricordiamoci che lui è controllato dall'fbi, non è dell'Fbi), per paracadutarsi con precisione dentro al carcere?
    La cosa curiosa è che mi chiede anche di un profondimetro. Attacco anche dalle fogne?

    E pensate a michael scofield in carcere, pronto all'evasione col suo suunto, tutto sincronizato... e gli si è scaricata la pila!!! Altro che volere la pila subito, poveraccio, lui ce l'aveva bisogno per l'altroieri ;) 

    RispondiElimina
  4. utente anonimo23 ottobre 2009 11:33

    :D eh si... ho studiato bene la storia di FBI... a me mi intrigano ste cose di spionaggio. (infatti son anche un fan di Prison Break... anche se concordo sulla 4° serie)

    Per il profondimetro io penso che serva per la fase successiva: SCYLLA.
    Anzi... ora che ci penso.... FBI potrebbe frequentare il tuo negozio NON per te. Ma per SCYLLA! Che è nei sotterranei/magazzino/fondaco/cantina.
    Un giorno ti chiederà se potrà venire con te nel magazzino... ti stordirà con un Taser e inizierà a scavare.
    Nel frattempo di sopra ci sarà un suo amico a fare da negoziante... e cambierà le pile subito.
    Il giorno dopo ti risveglierai... e tutti inizieranno a pretendere le pile subito.
    Io ce la vedo benissimo una storia così.... magari dal titolo: CASIO BREAK - A prova di pila subito. (cit. Grindhouse)

    RispondiElimina
  5. anonimo #2, non sapevo però che burns fosse in carcere. che ha fatto, bancarotta fraudolenta?
    e comunque la statua di giada è nel suo cassetto accanto ai guanti.

    RispondiElimina
  6. ahahaha... ho letto i due commenti anonimi e sto rotolando dalle risate!
    CASIO BREAK lo vedrei pure io!
    Ma vedi che alla fine tutto torna e pure FBI ha un suo perché?
    Ciao orologiaio! 

    RispondiElimina