venerdì 2 aprile 2010

Perseverare è diabolico

Non ho ancora scritto il semestrale resoconto del cambio dell'ora, momento in cui si verificano il maggior numero di incidenti con li orologi, fra chi manda in pappa il meccanismo tirando indietro le lancette nel momento sbagliato, chi svita la corona e si dimentica di riavvitarla finendo con l'allagare l'orologio, e chi ci mette troppa foga e strappa direttamente tutta la corona.
E' quest'ultimo il caso più classico: la corona è un po' dura, soprattutto per deboli mani anziane degne di Mister Burns dei Simpsons, e quindi la soluzione migliore è quella di usare una bella pinza/tenaglia, per tirar fuori la corona.



Ma prendiamo il caso di una signora sui sessant'anni che con questo metodo ha rotto...
rullo di tamburi...



non una!
rullo...
non due!
rullo...
ma TRE corone!
...applausi...





Le vittime, che vedete in foto: un orologio sui 50 euro, uno sugli 80, e... un orologio d'oro con corona a vite, sui 4.000 euro! Le diagnosi: due corone strappate, e la corona a vite slabbrata al punto che non si riavvita più. Me li ha lasciati tutti e tre da sistemare.



Ma io dico: vuoi far da solo un'operazione in effetti semplicissima, non ci riesci e rompi l'orologio. Legittimo, comprensibile e umano. Poi lo rifai, con un altro orologio che finisce rotto. Meno comprensibile. Poi ne prendi un terzo e lo rompi. Diabolico. Mah.



Comunque, la conta del campo di battaglia del cambio dell'ora conta circa 8 corone strappate, due corone a vite spanate (la corona a vite va svitata e poi tirata fuori: se si usano le pinze per tirarla fuori prima di svitarla, si rovina tutto!), un orologio a pendolo col movimento bloccato, due orologi che in coincidenza col cambio dell'ora hanno smesso di funzionare.
E poi, come "feriti con onore", una ventina di orologi che i padroni consapevoli hanno portato da me per il cambio dell'ora, per evitare di romperli. E' un servizio gratuito, ma non spargete troppo la voce...

9 commenti:

  1. utente anonimo2 aprile 2010 12:50

    che pigri, nemmeno il cambio dell'ora!

    RispondiElimina
  2. Errare è umano, perseverare è diabolico, il 3° passo mi sa che non l'hanno inventato perchè non era contemplato arrivare fino a quel punto...


    L'LCD con il CIF?!?! Ops...

    RispondiElimina
  3. Eh eh... Simpatico e sarcastico come al solito... Complimenti!
    andre

    RispondiElimina
  4. Il cambio dell'ora è una tragedia insomma ahahaha mamma mia...

    RispondiElimina

  5. ...non voglio essere intollerante a tutti i costi ma i vecchi sono una rovina =_=

    RispondiElimina
  6. morimegami: mah, almeno per stavolta le colpe erano in parti piuttosto uguali fra giovani e vecchi, tutti fan le loro follie con le corone! ;)


    anonimo #1: nah, non si è vergognata, mi ha presentato le corone senza troppe storie, e siccome non era una signora nè pesante nè rompiscatole, non ho voluto infierire, le ho detto cosa veniva a costare per ripararle, lei ha accettato senza problemi, e via. non era nemmeno troppo dispiaciuta dell'evento, semplicemente ha accettato di aver sbagliato e doveva riparare, stop.

    RispondiElimina
  7. Ah, ah, ah, che risate!

    Oggi mi son letto parecchi tuoi post e mi hai fatto venire la voglia di aprire un blog tutto mio. Dato che sono un quasi tuo collega (cartolaio) anche qui i casi umani si sprecano ogni giorno!

    Compliments!

    Ciao!

    RispondiElimina

  8. Oggi ho letto su FB una persona che si lamentava che per la pila ci vuole un giorno intero...gli ho lincato il tuo blog :P Fatto male?

    RispondiElimina
  9. Caro p. questa che sto per raccontarti credo che non sia mai successa nemmeno a te.....

    Tizia con un  vecchio eberhard a corda,corona che non viene via,usa la pinza per tirarla e si tira via tige e corona.Fin qui nulla di anormale. La deficiente continua,l'orologio ha il vetro in plastica con il cerchio in oro,tira via il vetro graffiando il quadrante, gira le lancette con il cacciavite e sminchia tutto e alla fine nel richiuderlo rompe il vetro e piega di brutto il cerchio in oro.....
    Io una più deficiente di questa mai vista.....

    RispondiElimina