giovedì 24 luglio 2008

Tre (graditi?) ritorni

Ohhh... giornata delle grandi occasioni, per tirare le somme di qualche storia raccontata settimana scorsa. In una botta sola, tre geni - cliccate sui loro nomi per essere teletrasportati alla loro storia originale, per un riassuntino delle puntate precedenti.


1 - Il bambino che mi ha detto che sono cattivo

Nei vostri commenti eravate concordi nel dire che avevo creato un nuovo psicopatico col mio rifiuto di cambiargli la pila subito, un nuovo Sylar che infesterà la ventitreesima stagione del telefilm Heroes.

Beh, stamattina è tornato con la nonna e quando sono entrati mi indicava e diceva "Eccolo nonna è il signore delle pile!". Ancora devo capire se fosse un complimento o una specie di accusa, ma vabbè... era tutto felice di riavere il suo orologio (che è uno di quelli che schiacci e dice l'ora con una rima, per fartele imparare). Niente segni di squilibrio o incazzatura, tutto risolto, io non sono più un mostro a quanto pare.



2 - Il genio che voleva andare dal giudice di pace

Il cinturino della Casio è PURTROPPO arrivato, ad una settimana dalle sue rimostranze. Avrei voluto tenerlo qui fino a Settembre giusto perchè non credesse che avendomi minacciato di denunciarmi (see, see), io mi ero dato più da fare - semplicemente, il cinturino è arrivato dal Giappone, pronti via. Ma alla fine ho il cuore d'oro 8e volevo subito i soldi del cinturino), e così l'ho chiamato, è arrivato ancora baldanzoso dicendo "ah, allora è arrivato il cinturino fatto in pelle umana", io non ho sentito cosa stava dicendo, gli ho chiesto (senza intenzioni minacciose) "Come scusi?" e lui ha detto "Ah, no no, era una battuta" - ho realizzato un secondo dopo che aveva, appunto, fatto sta battuta della pelle umana, sono rimasto gelido come il ghiaccio e soprattutto penso se la sia fatta addosso quando involontariamente gli ho detto di ripetere... LOL. In ogni caso, penso che il giudice di pace potrà aver pace, la denuncia è rientrata. See, see.


3 - (rullo di tamburi) datemi una F, datemi una B, datemi una I, FBI! EFFE BI AI!

Purtroppo niente di che da riferire, arriva, si fa vedere gli orologi, mi dice che il pagamento è slittato ad Agosto, si informa sull'apertura del negozio in Agosto e mi assicura che prima della chiusura estiva passerà sicuramente a comprare gli orologi. Io avevo a portata di mano il registratore e l'ho registrato, ho cercato di stimolarlo per sapere come mai ci sono dei ritardi (ricordiamo che secondo la sua fantasia, i pagamenti dovrebbero essere dei finanziamenti dall'America per una ricerca che sta svolgendo su chissàcosa), ma niente, non mi ha dato soddisfazione, ha solo detto che sono in ritardo con i pagamenti del finanziamento. Mi spiace per voi, questo aggiornamento è sempre la solita solfa, non ci sono più colpi di genio da parte di FBI... uffff...

8 commenti:

  1. i bambini sono esserini crudeli.

    lui aveva torto.

    RispondiElimina
  2. utente anonimo24 luglio 2008 16:57

    Passo quotidianamente di qui, perchè da che ti ho "scoperto" sul blog di Mazzoli, per me sei diventato un mito....Sei un grande Orologiaio Frustrato e Frustratore di bambini e vecchietti!

    Giovanna

    RispondiElimina
  3. Il mio preferito rimane FBI!!

    Secondo me ce li ha davvero dei giri strani (si inventa scuse assurde per depistarti!)...

    ma la registrazione che hai fatto dov'è??


    La Cassiera

    RispondiElimina
  4. 1. credo che il trauma che gli hai fatto subire sortirà i suoi effetti in futuro


    2. ma non hai le telecamere nascoste tipo candid camera? sarebbe stato bello vedere la scena


    3. nooooooooooooooooo FBI non puoi deludere così i tuoi fans ç__________________ç

    RispondiElimina
  5. un orologio che dice le ore con una rima? lo voglio!

    RispondiElimina
  6. FBI mi ha delusa!!

    Forse e' stanco anche lui di essere pazzzo!! XD

    RispondiElimina
  7. Che pena il genio che voleva andare dal giudice di pace...!! FBI è già il mio mito personale

    RispondiElimina
  8. dovresti investire su Mcgyver,dava segni di genialità

    Fbi rimane un mito,anche se ormai alla terza serie,magari mostra un po' la corda!

    RispondiElimina